martedì 7 novembre 2017

Nuovo ordine mondiale con l’anticristo capo durerà 7 anni



Il significato di Nuovo Ordine Mondiale

Il termine Nuovo ordine mondiale (nwo) è un termine generico attribuito ad una cospirazione universale orchestrata da un gruppo estremamente potente ed influente di individui, legati geneticamente tra di loro, che include molte delle persone più ricche al mondo, i capi politici più importanti.
 L’obiettivo è quello di creare un Unico Governo Mondiale, privato dei confini nazionalistici e regionali, e che sia obbediente.
Il loro scopo è quello di compiere un completo e totale controllo sopra ogni essere umano del pianeta e di ridurre la popolazione mondiale.
 Questa cospirazione,  ha un solo obbiettivo “Un Unico Governo Mondiale e un Sistema monetario, sotto il controllo permanente di un’oligarca ereditaria non eletta, che si auto proclama all’interno del proprio ristretto gruppo.
 In quest’unica entità Mondiale, la popolazione verrà decimata tramite limitazioni sul numero di bambini per famigliamalattie, guerre, carestie, fino a raggiungere  il loro scopo: Ridurre la popolazione del mondo.
                            Il nuovo ordine mondiale ha diversi obbiettivi :
A)   Non vi saranno classi di ceto medio, soltanto dominatori e servi.
B)   Tutte le leggi saranno uniformate sotto un sistema giudiziario composto da tribunali internazionali che eserciteranno lo stesso codice di leggi unificato, sostenuto da un unico corpo di polizia globale.
C)   Un esercito mondiale unificato per far rispettare le leggi in tutte le nazioni, nelle quali nessuna frontiera nazionale esisterà più.
D)   Diminuzione della popolazione
E)   Eliminazione di dittatori  nel mondo (Sono di incomodo)--  Ci sarà un solo dittatore l’anticristo.
F)   Avere una sola religione (New Age)
G)   Avere un sistema politico unico
H)  Avere un'unica moneta per tutto il mondo
I)     Eliminazione della mafia in tutto il mondo (Sono di incomodo ai governi nel mondo)
J)    Non vi saranno più vendita di armi- “Armi da fuoco o di qualsiasi tipo privatamente possedute saranno proibite”.
K)   L’Università sarà limitata e sarà sotto il controllo permanente dei governi.
L)   Droghe  saranno libere  a tutti e saranno  i governi delle nazioni a venderle.
M)  La prostituzione  sarà sotto il controllo dei governi mondiali
N)  Verranno date concessioni agli omosessuali “pari diritti”
O)   Si potranno adorare Geova, Allah, Budda, ma il nome di Gesù non deve assolutamente essere pronunciato.
P)   Fine della chiesa cattolica.
Q)   La più grande persecuzione ai veri cristiani. in tutto il mondo.
R)   Sistema informativo Tv- telefonia—Satellite—Internet.—Radio-radioamatori (Tutti ridotti e sotto il controllo dello stato)
S)    Non vi saranno  più sindacati—Proteste di studenti---Scioperi ect.
T)   Come gli animali, in tutta popolazione mondiale obbligheranno a mettere  il microclips sulla fronte o sulla mano destra (Apocalisse 13:11 a 18)
U)  Si dovrà adorare  un uomo che dirigerà il mondo sotto l’influenza malefica di satana. Quest’uomo si auto proclamerà il nuovo Messia il suo nome è l’anticristo. L’anticristo   verrà presentato nel nuovo tempio a Gerusalemme.
V)   Il sistema sarà sulla base di uno stato di benessere; coloro che saranno obbedienti e servili all’Unico Governo Mondiale saranno ricompensati con i mezzi necessari a vivere; coloro che si ribelleranno saranno semplicemente lasciati morire di fame o dichiarati fuorilegge, diventando quindi un bersaglio facile per chiunque desideri ucciderli.
Il 17 Febbraio 1950,  Un senatore americano Paul Warburg testimonianza dinanzi al Senato degli Stati Uniti
                                      Paul Warburg 
                                       
                                               Disse:
Avremo un governo mondiale, che vi piaccia o no. Si tratta di sapere se verrà creato con la conquista o con il consenso”.
James Paul Warburg (1896-1969) è stato un tedesco banchiere nato in America. Egli è stato soprattutto noto per essere il consulente finanziario di Franklin D. Roosevelt . Suo padre era banchiere Paul Warburg , membro della famiglia Warburg e "padre" del sistema della Federal Reserve 
Il 17 febbraio 1950, James Paul Warburg dichiarò al Senato degli Stati Uniti: "Avremo Governo Mondiale, anche se non ci piace. L'unica domanda è se il Governo Mondiale sarà raggiunto con la conquista o il consenso. " Un governo mondiale è un mondo senza confini, sovranità nazionale, le costituzioni, la privacy, l'autonomia, libertà individuali, libertà religiose, il diritto di portare armi, i diritti del matrimonio e della famiglia e di una riduzione della popolazione drammatico (due terzi). Un governo mondiale stabilisce un ambiente schiavo e  padrone in cui lo Stato controlla tutto., L'obiettivo statunitense è Istituzione di un Nuovo Ordine Mondiale che  sta raggiungendo il consenso compiacente e sovversivo. 
One World Order facilitata dal posizionamento calcolato di individui senza scrupoli profondamente dedicati agli obiettivi delle società segrete o logge massoniche  a cui appartengono.
Tutta questa serie di affermazioni sviluppatesi in periodi diversi puntano su un'unica ed inequivocabile questione, ossia quella che un Nuovo e( Potente) Ordine mondiale  è nato.

           Da dove nacque  l’idea di fare il nuovo ordine  mondiale.

 

il Nuovo Ordine Mondiale nacque per idea di satana che la trasmise a dei massoni :

 

La storia ci insegna che il generale (U.s.a) Pike mirasse a riunire insieme Mazzini,  l'inglese Lord Henry Palmerston e il tedesco Otto von Bismark, anch'essi massoni di trentatreesimo grado, e a servirsi del Rito Palladiano per creare un gruppo  che radunasse tutti i gruppi massonici per decidere le sorti del mondo. Le stesse fonti affermano che Pike scrisse una lettera a Mazzini, datata 15 agosto 1871, nella quale era riportata una bozza della sua visione di tre guerre mondiali, che alla fine avrebbero dato vita a un unico governo del mondo

 

                                    Albert Pike
                                        


le tre guerre mondiali “la lettera di A. Pike a Giuseppe Mazzini”.) 

Albert Pike (29/12/1809 - 02/04/1891) fu uno dei più celebri dignitari massoni del XIX secolo, uno dei più importanti capi in seno ai Cavalieri del Ku Klux Klan e presunto satanista e Gran Maestro di un gruppo luciferino noto come l'Ordine del Palladium (o Sovrano Consiglio di Saggezza), istituito a Parigi nel 1737 e inserito nella cerchia più interna della massoneria. Scrisse diversi lavori di carattere massonico, fra cui Morals and Dogma of the Ancient and Accepted Scottish Rite of Freemasonry, uno dei volumi di occultismo più letti al mondo e tuttora donato ai massoni che abbiano raggiunto il trentaduesimo grado. La sua eredità, riguarda il fatto che egli gettò le basi per l'avvento di un Nuovo Ordine Mondiale, che comportava tre guerre mondiali e un unico governo globale, progetto che probabilmente alcuni vertici della massoneria portano avanti ancora oggi.
Albert Pike aveva stretti legami con Giuseppe Mazzini, anch'egli massone di trentatreesimo grado che divenne capo degli Illuminati nel 1834 e che secondo alcuni avrebbe fondato la mafia nel 1860.
Il progetto di Pike sugli Illuminati richiedeva che si organizzassero e sfruttassero il comunismo, il nazismo, il sionismo politico e altri movimenti internazionali per fomentare tre guerre mondiali e almeno due grosse rivoluzioni.
La Prima Guerra Mondiale dovrà essere scatenata per consentire agli Illuminati di rovesciare il potere degli Zar di Russia e di fare di quel paese un caposaldo del comunismo ateo. Le divergenze causate dagli agenti degli Illuminati fra l'Impero britannico e l'Impero germanico saranno sfruttate per fomentare tale guerra. Alla fine del conflitto, si sarà edificato il comunismo e lo si sarà impiegato per annientare gli altri governi e per indebolire le confessioni religiose.
La Seconda Guerra Mondiale dovrà essere fomentata sfruttando le differenze fra i fascisti e i sionisti politici.
Questa guerra dovrà essere provocata in modo da distruggere la Germania e far si che il sionismo politico diventi tanto potente da istituire in Palestina uno stato sovrano di Israele. Nel corso della Seconda Guerra Mondiale, il comunismo internazionale dovrà diventare così forte da controbilanciare la fede cristiana, che quindi sarà repressa e tenuta a freno fino al momento in cui ne avremo bisogno per il cataclisma sociale finale.
La Terza Guerra Mondiale dovrà essere fomentata fra i sionisti politici e i vertici del mondo islamico. La guerra dovrà essere gestita in modo tale che l'Islam (il mondo arabo musulmano) e il sionismo politico (lo stato di Israele) si distruggano reciprocamente fra loro  Allora ovunque la gente sarà costretta a difendersi dalla minoranza mondiale dei rivoluzionari internazionali e sterminerà quei distruttori di civiltà.
La gente delusa dal Cristianesimo  sarà priva di un indirizzo e di una guida religiosa e  allora  conosceranno tramite  le logge massoniche la  manifestazione universale della dottrina satanica  di luciferoMolti  non sanno che i termini comunismo,nazismo, fascismo , sionismo e ateismo  sono stati i maestri della massoneria a inventare  questi movimenti
Alcune considerazioni  sulla terza guerra mondiale  (Israele contro alcuni paesi arabi)
Lo scopo di questa terza guerra è l’ eliminazione del popolo ebreo
Il libro del Corano ,incita gli arabi a distruggere il popolo Ebreo:
 Sura 5: 51 O voi che credete! non prendere gli ebrei ei cristiani per gli amici, sono amici gli uni degli altri, e chi tra di loro si prende per un amico, allora sicuramente lui è uno di loro, Allah non guida gli ingiusti.



Sura n. 9 n. 5 sta scritto: Quando poi siano trascorsi i mesi sacri, uccidete i miscredenti ovunque li incontriate, catturateli, assediateli, tendete loro agguati.


Sura 4 versetto n. 89 sta scritto : “Non sceglietevi amici tra i miscredenti finché non emigreranno per la causa di Allah. Se vi volgono le spalle, allora afferrateli e uccideteli ovunque li troviate”.




Molti militanti militari e politici  arabi hanno messo in pratica il messaggio di MaomettoTra questi Yasser Arafat
                        IL cruccio di Yasser Arafat, ex capo  del   O.L.P
L’organizzazione  O.L.P per la liberazione della Palestina  che fu guidata dal presidente Arafat dichiarava : La lotta contro il nemico sionista non è una guerra che riguarda i confini di Israele,ma l’esistenza di Israele.
Arafat diceva:Il nostro obiettivo è la distruzione di Israele. Non ci può essere né compromesso né moderazione. No, noi non vogliamo la pace. Vogliamo la guerra e la vittoria. La pace per noi significa la distruzione di Israele e niente altro." ("Esquire", Buenos Aires, 21.3.1971). "Nulla ci fermerà fino a quando Israele non sarà distrutto. Scopo della nostra lotta è la fine di Israele. Non vi sono compromessi né mediazioni possibili. Non vogliamo la pace: vogliamo la vittoria. Per noi la pace è la distruzione di Israele e niente altro. ("New Republic", 16.11.1974). 
Oggi dico ai Palestinesi: Questa guerra contro il popolo ebreo  voi la perderete,voi non combattete contro questo popolo, ma combattete contro Dio.      Dio ama  Israele.
Anche Il dittatore Adolf  Hitler ha perso il suo obbiettivo  cioè: la distruzione e l’esistenza di Israele.
         Le vere profezie Bibliche che si stanno   avverando:
Profezia Biblica  di una imminente guerra tra Siria ed Israele:
                                                              Leggi:
Isaia 14: 24-25 "Come ho deciso, così accadrà. Frantumerò l'assiro nel mio paese e lo calpesterò sui miei monti; allora il suo giogo sarà rimosso da essi, e il suo carico sarà rimosso dalle loro spalle."
Isaia 17:1) "Ecco, Damasco cesserà di essere una città e diventerà un cumulo di rovine."
Risalente a 5000 anni fa, Damasco si distingue per essere una delle città ancora esistenti più antiche del mondo, ma secondo Isaia "cesserà di essere una città e diventerà un cumulo di rovine". Questo non è ancora successo storicamente.
Nel dicembre del 1996 e nel luglio del 1997, in seguito ad una controversa guerra chimica con il gas VX che la Siria aveva montato sui suoi missili Scud-C a lunga gittata, il ministro della difesa israeliano, Y. Mordecai avvertì che se la Siria avesse usato queste armi di fabbricazione russa contro Israele, allora Israele avrebbe avuto "il potere di colpire coloro che ci attaccano e questo metterebbe a rischio ovviamente il regime siriano". Era una considerazione ovvia per la stampa israeliana e per gli ufficiali governativi che Mordecai stava riferendosi alla distruzione certa di Damasco, forse per mezzo delle capacità nucleari israeliane.
Nel 1973, verso la fine della "Guerra dello Yom Kippur", i carri armati israeliani arrivarono a 20 chilometri da Damasco, ma si fermarono grazie all'intervento degli Stati Uniti perché l'Unione Sovietica (Russia) era pronta a muoversi in difesa della Siria. La Siria è il cliente più importante in cui i sovietici avevano investito militarmente e politicamente. Le truppe russe erano pronte e l'esercito statunitense era in allerta mondiale per quella che sarebbe potuta diventare la Terza Guerra Mondiale.
 Come in tutti i conflitti arabo israeliani degli ultimi tempi, la Russia aveva addestrato ed equipaggiate persone per aiutare le nazioni arabe a realizzare il loro desiderio islamico di "buttare Israele in mare". Ma il Signore non permetterà mai di realizzare - né alla stessa Russia, né all'Iran e agli altri - questi tentativi neanche dopo l'imminente conflitto siriano.
Amos 1:3 a 5  : Così parla l'Eterno: "Per tre misfatti di Damasco, anzi per quattro, io non revocherò la sua punizione, perché hanno tritato Galaad con trebbie di ferro. Perciò manderò fuoco nella casa di Hazael, che divorerà i palazzi di Benhadad. Spezzerò anche le sbarre di Damasco…"
La Siria ha già attaccato o provocato guerra con lo stato di Israele tre volte (1948, 1967, 1973) ma la quarta volta seguirà il giudizio di Dio sulla sua capitale, Damasco.
Michea 5:2-6  Un'altra conferma della prossima sfida siriana ci viene dal profeta Michea in un verso messianico che predice un'invasione "assira" di Israele negli ultimi tempi della storia, dopo che la fama di Gesù Cristo si sarà estesa fino "all'estremità della terra":
"Ma tu. O Betlemme Efratah, anche se sei piccola fra le migliaia di Giuda, da te uscirà colui che sarà dominatore in Israele, le cui origini sono dai tempi antichi, dai giorni eterni. Perciò egli li abbandonerà fino al tempo in cui colei che deve partorire partorirà; allora il resto dei suoi fratelli ritornerà ai figli di Israele… egli sarà grande fino all'estremità della terra. Ed egli stesso sarà la pace. Quando l'Assiro verrà nel nostro paese e metterà piede nei nostri palazzi, noi faremo sorgere contro di lui sette pastori e otto principi fra gli uomini comuni. Essi devasteranno il paese d'Assiria con la spada e la terra di Nimrod alle sue porte; così egli ci libererà dall'Assiro se verrà nel nostro paese e metterà piede nei nostri confini."
Questi versi mostrano che dopo la venuta del Messia di Israele, dopo il suo "abbandono" (cioè l'espulsione del popolo ebreo dalla terra d'Israele nel 70 d.C.), dopo il "ritorno" dei fratelli giudei nelle loro terre come promesso in precedenza dai profeti, e dopo che la reputazione del Messia si è estesa "fino all'estremità della terra" (cioè l'esaltazione di Cristo fra le nazioni gentili) -- allora i siriani attaccheranno di nuovo Israele -- ma a loro distruzioneL'attuale stato iracheno deriva dall'impero assiro e, alla luce delle recenti alleanze fra Iraq e Siria, possiamo affermare che anche l'Iraq, il cui territorio è parte dell'antica Assiria, sarà coinvolto in questa guerra.
Come indicato in Michea 5:6, la risposta a questa aggressione sarà severa: "E devasteranno il paese dell'Assiria con la spada". Ovviamente, nella storia moderna né Israele né i suoi alleati non hanno mai distrutto "il paese dell'Assiria". Sebbene abbia perso le Alture del Golan nella Guerra dei Sei Giorni nel 1967, la Siria non è mai stata "devastata" né Damasco è stata distrutta. In ogni modo, secondo la Parola di Dio tutto ciò accadrà sicuramente:
 Profezia Biblica  di una imminente guerra tra Egitto ed Israele:
                                
Per il suo desiderio di rimanere leader del mondo arabo, l'Egitto romperà le sue trattative di pace con Israele e si unirà nuovamente alla Siria , ma soffrirà anch'esso grandi calamità:
Isaia 19:1Ecco l'Eterno che cavalca su una nuvola leggera ed entra in Egitto. Gli idoli d'Egitto barcollano davanti a lui, e il cuore degli Egiziani viene meno dentro di loro."  
Una "nuvola leggera" che scioglierà il cuore dell'Egitto sembra descrivere un missile nucleare. 
Qualunque sia il significato, sembra che i giudizi divini sulla Siria e sull'Egitto siano collegati profeticamente fra di loro . e che le due nazioni verranno restaurate in "quel giorno" cioè durante la rigenerazione del millennio, dopo che il Messia Gesù Cristo è ritornato per governare il mondo (Isaia 19:23-25)
                                                      Cenno storico
Nel 1996 l'Egitto ha condotto le manovre militari più imponenti nella sua storia per "contrastare la minaccia nucleare israeliana", ha spiegato.
Il  Presidente Mubarak ha dichiarato che l'Egitto non "sarebbe rimasto con le mani in mano" se fosse scoppiata una guerra fra la Siria ed Israele.
Un articolo pubblicato nel "Jerusalem Post" del 14/12/1996 dal titolo "La Sfinge Arrabbiata" annunciava la tensione crescente fra Egitto ed Israele. Come rivela la relazione del Congresso Statunitense già menzionata in precedenza, cresce la pressione in tutti i governi arabi, compresa la filo-occidentale Arabia Saudita, affinché il movimento popolare islamico affronti Israele. (Ezechiele rivela che l'Arabia Saudita - "Sheba e Dedan" - sarà alleata con l'Occidente quando avverrà l'invasione guidata dalla Russia -- ulteriore suggerimento che questi conflitti non sono molto lontani).
Sebbene Israele sopravvivrà alla guerra con la Siria e con l'Egitto, molti ebrei perderanno la vita e l'attuale forza militare israeliana verrà distrutta - e probabilmente i suoi altri nemici, principalmente la Russia e l'Iran (Persia)  Libia ,Etiopia sfrutteranno la situazione. Una simile condizione potrebbero addirittura essere "gli uncini nelle mascelle" (Ezechiele 38:4) che li trascineranno alla distruzione prevista da Ezechiele.
Israele è stato sempre attaccato da  molte nazione compiacente al maligno.
  
                                     Elenco delle guerre di Israele
Nel 586 a.C. il Re di Babilonia, Nabucodonosor II, conquistò il Regno di Giuda. Secondo la Bibbia ebraica, sarebbe stato lui a distruggere il Tempio di Salomone e a portare gli ebrei in esilio a Babilonia.
Nel 538 a.C., Ciro il Grande di Persia conquistò Babilonia ed il suo impero. Ciro emise quindi un proclama che garantiva la libertà religiosa  alle nazioni soggiogate (tra  cui i Giudei).
Nel 333 a.C. l'Imperatore macedone, Alessandro Magnosconfisse i Persiani e conquistò la Persia.  Dopo la morte di Alessandro, i suoi generali continuarono a combattere sul il territorio che aveva conquistato. Il Regno di Giuda divenne il confine tra l'Impero seleucide e l'Egitto tolemaico, fino a diventare parte anch'esso dell'Impero seleucide. 
Nel 6 d.C.La Giudea divenne quindi una provincia romana , dopo la transizione della Tetrarchia di Giudea in un regno romano.
Nel 66 d.C., gli ebrei di Giudea insorsero in rivolta contro Roma, denominando il loro nuovo stato col nome di Israele
L'assedio di Gerusalemme dell'anno 70 fu l'episodio decisivo della prima guerra giudaica, sebbene il conflitto termini con la caduta di Masada nel 73. L'esercito romano, guidato da Tito Flavio Vespasiano (il futuro imperatore Tito) assediò e conquistò la città di Gerusalemme, occupata dai ribelli ebrei sin dall'inizio della rivolta, nel 66. Ecco come sintetizza il tutto Giuseppe Flavio:
Durante l'assedio i Romani soffrirono per la mancanza di acqua, la cui fonte era lontana e di scarsa qualità. Lo stesso Tito venne colpito alla spalla sinistra da una pietra in modo così grave che ebbe problemi al braccio sinistro per il resto della vita.[Ci furono anche diserzioni fra i soldati romani, depressi per il lungo assedio. Ma alla fine l'armata romana ebbe la meglio e si impadronì di Gerusalemme. La città e il suo tempio furono distrutti; la distruzione del principale tempio ebraico è ricordata ancora oggi nell'annuale festa ebraica della Tisha BeAv, mentre l'arco di Tito, eretto per celebrare il trionfo del generale romano, si trova tutt'oggi a Roma.

Dal 115 al 117 d.C., i 
Giude di Libia,  Egitto, Cipro, Mesopotamia e Lod aumentarono in rivolta contro Roma. Questo conflitto fu accompagnato da grandi massacri di Giudei e Romani.
 Nel 351352 d.C. un'altra rivolta ebraica, stavolta in Galilea, esplose contro un corrotto governatore Romano di nome Costanzo Gallo.
Nel 362 d.C., l'ultimo Imperatore Romano di religione pagana, Giuliano l'Apostata, aveva annunciato i piani per ricostruire il Tempio ebraico di Gerusalemme.
Morì durante la guerra contro i Persiani nel 363 d.C. e il progetto venne quindi interrotto.
Nel 611 d.C., la Persia sasanide invase l'Impero bizantino e, dopo un lungo assedio, Cosroe II conquistò Gerusalemme nel 614 d.C., con l'aiuto dei Giudei nuovamente in rivolta, tra cui forse il Regno Himyarita Ebraico dello Yemen
Il califfato musulmano si impadronì della regione all'Impero bizantino nel VII secolo e così il territorio venne colonizzato da popolazioni arabe. L'idioma locale, l'aramaico, scomparve quasi del tutto gradualmente.
Le Crociate segnarono una lunga lotta tra le truppe cristiane e i musulmani del Vicino e Medio Oriente, per il controllo della Terra Santa.
Nel 1929 la Gran Bretagna riconosce ufficialmente l'Agenzia Ebraica (attiva in forma ufficiosa dal 1923), con funzioni di rappresentanza diplomatica. Nel frattempo si fanno più frequenti le azioni antiebraiche da parte araba (contrastate dai gruppi armati della Haganah o simili) e le relative rappresaglie.
Il 14 agosto del 1929 si ebbero i primi scontri generalizzati nel paese, dopo che alcuni gruppi di aderenti al movimento nazionalista sionista di destra Betar diVladimir Jabotinskij, marciarono sul Muro del pianto di Gerusalemme, rivendicando a nome dei coloni ebrei l'esclusiva proprietà della Città Santa e dei suoi luoghi sacri; a seguito di questa manifestazione iniziarono a circolare voci su scontri in cui i sionisti avrebbero picchiato i residenti arabi della zona e offeso il profeta Muhammad. Il 20 agosto l'Haganah offrì la propria protezione alla popolazione ebraica di Hebron (circa 600 persone su un totale di 17.000), che la rifiutò contando sui buoni rapporti che si erano instaurati negli anni con la popolazione araba e i suoi rappresentanti. Il 24 agosto gli scontri raggiunsero la città dove furono uccisi quasi 70 ebrei, altri 58 furono feriti, alcune decine fuggirono dalla città e 435 trovarono rifugio nelle case dei loro vicini arabi per poi fuggire dalla città nei giorni successivi agli scontri.
                         Antisemitismo della Germania di  Adolf  Hitler  
La politica razziale nazista si evolvete progressivamente negli anni compresi tra il 1933 e il 1939. Il partito nazista divenne sempre più radicale nelle sue posizioni per il trattamento delle minoranze in Germania, in special modo nei confronti degli ebrei. La base del pensiero nazista era l'idea di una società suddivisa in categorie, la Volksgemeinschaft (la comunità popolare), che avrebbe dovuto costituire la futura ossatura sociale della Germania. L'intero popolo tedesco venne suddiviso in due categorie principali:
I Volksgenossen (connazionale), coloro che appartenevano alla Volksgemeinschaft
I Gemeinschaftsfremde (stranieri della comunità) che, invece, non appartenevano al corpo storico e culturale della Germania.
Si annoveravano in questa seconda categoria tutti gli individui di origine ebraica, gli zingari, ma anche cittadini tedeschi: i "lavativi", gli "asociali ereditari", e tutti i portatori di handicap mentali o fisici.
Tra il 1933 e il 1934 la politica nazista si mantenne su toni abbastanza moderati per non allarmare elettorato e politici moderati. L’antisemitismo è un fenomeno antico, che certo trascende i confini tedeschi: il partito nazista utilizzò questo risentimento per aumentare i propri elettori. I nazisti accusavano gli ebrei di tutti i problemi della Germania: povertà, disoccupazione e la sconfitta nel primo conflitto mondiale.
Nel 1935 la persecuzione nei confronti degli ebrei subì un’accelerazione. Nel maggio 1935 gli ebrei vennero banditi dall'esercito e, nell'estate dello stesso anno, la propaganda nazista anti-ebraica apparve nei negozi e nei ristoranti tedeschi con i famigerati cartelli "vietato l'ingresso agli ebrei".
Il 15 settembre 1935 vennero promulgate le leggi di Norimberga 
Nel corso del 1936 gli ebrei vennero banditi da tutte le professioni, impedendo efficacemente loro di esercitare una qualche influenza in politica, nella scuola e nell'industria. Di conseguenza gli ebrei non poterono in nessuna maniera reagire alle azioni antisemite, per esempio ricorrendo a pressioni economiche o politiche sul partito nazista.
Oltre la metà dei 500.000 ebrei che vivevano in Germania nel 1933 fuggì, a causa delle difficilissime condizioni di vita.
Dal 1938 al 1945 I nazisti hanno barbaramente ucciso circa 7 milioni di Ebrei
                              Antisemitismo dell’ Italia di  Benito Mussolini
A partire dal settembre 1938 vengono emanate le leggi razziali; nell'ordine: espulsione
degli ebrei stranieri; cacciata dall'ambito accademico di docenti e allievi ebrei;istituzio- ne della Direzione Generale per la Demografia e la Razza; dall'anno scolastico '38-'39 gli ebrei non possono iscriversi a scuole di ogni ordine e grado; novembre '38  vietati i matrimoni tra ebrei e "ariani", divieto per gli ebrei di lavorare nelle industrie, nel com-mercio, nella pubblica amministrazione; il nuovo Codice civile del 1939  dichiara che l'appartenenza a una determinata razza limita le capacità giuridiche fin dalla nascita; vari sono i divieti per gli ebrei; tra l'altro non possono pescare, non  possono avere il lo- ro nome sulla guida del telefono, non possono avere apparecchi radio,essere insegnanti privati, accedere a biblioteche pubbliche, far parte di associazioni culturali e sportive ecc
 Settembre 1938, discorso di Mussolini a Trieste: la politica razziale del'Italia non è frutto di imitazione, perché "è la conquista dell'Impero, l'atteggiamento immancabilmente antifascista dell'ebraismo mondiale dal 1922 ad oggi e altri fattori d'ordine interno tra i quali l'esorbitante accaparramento di posti compiuto dai semiti e il loro millenario razzismo, che ci ha imposto l'attuale problema." Sarà generoso con loro, "a meno che i semiti e soprattutto i loro improvvisati e impreveduti amici non ci costringano su altro cammino".
Nell'Italia settentrionale (controllata dai nazifascisti) erano presenti circa 43.000 ebrei: quelli deportati tra il 1943 e il 1945 saranno circa 7500, di cui ne sopravvivranno solo 610.
                                             
 Ebrei uccisi  dai  fascisti italiani  furono da 200 a 400 circa.
Ai morti deportati vanno poi aggiunti gli ebrei uccisi sul territorio nazionalestimati tra i 200 e i 400.
  
.

Guerra arabo-israeliana del 1948

Il 15 maggio1948 , le truppe britanniche si ritirarono definitivamente dai territori del Mandato, lasciando campo libero alle forze ebraiche ed arabe. Lo stesso giorno gli eserciti di Egitto, Siria, Transgiordania, Libano e Iraq, attaccarono il neonato Stato di Israele. Il segretario generale della Lega Araba 'Abd al-Rahmān 'Azzām Pascià annunciò "una guerra di sterminio e di massacro della quale si parlerà come dei massacri dei Mongoli e delle Crociate". Nel mese di giugno le Nazioni Unite propongono una tregua, che Israele utilizzò per riorganizzarsi e aumentare la leva militare. Il giorno 27 il mediatore dell'ONU, Folke Bernadotte, presenta una proposta di accordo che viene rifiutata da entrambe le parti. Il 17 settembre il diplomatico svedese viene assassinato dai terroristi sionisti del Lehi L'offensiva venne bloccata dal neonato esercito israeliano (Tzahal) e le forze arabe furono costrette ad arretrare, e mentre queste ultime riuscirono a occupare solo minime parti della Palestina (la Striscia di Gaza e la Cisgiordania), le forze armate israeliane occuparono la gran parte del territorio che era stato sotto il Mandato britannico.
La guerra, che terminò con la sconfitta araba nel maggio del 1949 creò quello che resterà la causa degli scontri successivi: circa 700 000 profughi arabi, in gran parte fuggiti dagli orrori della guerra e in parte indotti o costretti ad abbandonare le loro proprietà dai vincitori del confronto .Ad essi sarà impedito il ritorno nello Stato d'Israele, il che è in diretto contrasto con l'articolo 13 della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo. Non fu permesso il loro ingresso nei territori degli Stati arabi confinanti che intendevano in modo tale seguitare a mantenere una pressione psicologica e morale su Israele e gli Stati che ne appoggiavano l'iniziativa La Guerra del 1948, chiamata in Israele "Guerra d'indipendenza", è considerata una sorta di mito fondativo nello stato ebraico

Guerra per il Canale di Suez

Nel 1952 in Egitto un colpo di Stato porta al potere i Liberi Ufficiali del generale Muhammad Neghib e del colonnello Jamāl ‘Abd al-Nāsir. Nel 1954, sotto la protezione egiziana, nascono i gruppi (terroristici o partigiani, a seconda dei punti di vista) dei cosiddetti fidā'iyyīn che portano a compimento centinaia di incursioni armate in territorio israeliano. Nel 1956 l'Egitto blocca il Golfo di Aqaba e nazionalizza il Canale di Suez impedendone il passaggio alle navi israeliane. Francia e Gran Bretagna, che ne avevano il controllo e che controllavano il pacchetto azionario della Compagnia del Canale, strinsero accordi segreti con Israele per riprenderne il controllo. L'esercito israeliano attaccò le forze egiziane e raggiunse il canale di Suez attaccandolo con i gruppi di paracadutisti comandati da Ariel Sharon. Sotto le pressioni dell'ONU, con il consenso di Francia e Gran Bretagna, nel 1957 Israele si ritirò dal Sinai a patto che l'ONU inviasse una forza di interposizione a difesa del confine con l'Egitto.

 

 

Guerra dei sei giorni

Solo nel 1967, dopo la Guerra dei sei giorni, un gruppo di ebrei, guidati dal rabbino Moshe Levinger, occupò il principale hotel di Hebron rifiutando di lasciarlo e dando il via alla creazione di una nuova comunità ebraica ad Hebron e dintorni (la loro presenza è comunque ritenuta da alcuni governi esteri e dalle Nazioni Unite una violazione delle leggi internazionali). Alla fine degli scontri ci furono tra gli ebrei 133 morti e 339 feriti (quasi tutti relativi a scontri con la popolazione araba, quasi 70 solo ad Hebron), mentre tra gli arabi ci furono 116 morti e 232 feriti (per la maggioranza dovuti a scontri con le forze britanniche)
Nel 1968 iniziano gli attentati terroristici palestinesi al di fuori di Israele. Nel settembre 1970, dopo il dirottamento di 4 aerei nell'aeroporto giordano di Zarqa(dove furono poi fatti esplodere), il re di Giordania scatena una repressione militare colpendo le organizzazioni palestinesi che s'erano mostrate restie a piegarsi alla sovranità della legge giordanica, legittimando così il nome che una parte di esse si dette di Settembre nero.
Nel 1972 un gruppo di Settembre Nero stermina la squadra israeliana che doveva partecipare alle Olimpiadi di Monaco.

 

 

Guerra dello Yom Kippur

Nel 1973, il 6 ottobre, giorno in cui si celebrava la cerimonia più sacra del calendario ebraico, lo Yom Kippurgli eserciti di Siria ed Egitto, con l'appoggio di minime unità saudite, irachene, kuwaitiane, libiche, marocchine, algerine e giordane, attaccano i confini israeliani. L'esercito israeliano e la popolazione civile è colta di sorpresa ma, dopo una resistenza di otto giorni, durante il quale si organizza il contrattacco, l'esercito contrattacca con efficacia, superando le linee egiziane e accerchiando la III Armata egiziana. Quando l'11 novembre l'esercito israeliano è a 100 chilometri in linea d'aria dal Cairo e a 30 da Damasco, i Paesi arabi accettano di cessare il fuoco.
Nel 1988 Re Husayn di Giordania rinuncia alla sua "tutela" sul territorio cisgiordano. Nell'agosto, il movimento integralista e terrorista Hamas dichiara il Jihad contro Israele, dando inizio a quella che sarà chiamata la prima Intifada.
Gli attentati in Israele ed all'estero non si placano. Nel frattempo crolla il regime comunista dell'URSS, termina la guerra tra Iraq e Iran, si svolge la Prima guerra del Golfo contro l'Iraq. Il Libano firma un accordo di pace con la Siria e procede al disarmo di tutti i gruppi armati ad eccezione degli Hezbollah filo-sirianie iraniani e anti-israeliani.
Guerra contro il Libano
Dopo che Hezbollah si era reso colpevole del lancio di missili verso Israele e di un attentato ad una pattuglia di soldati israeliani, col quale provocava la morte di otto militari e la cattura degli unici due sopravvissuti, il 12 luglio 2006 Israele lanciò un'offensiva militare ai danni del Libano con l'obiettivo esplicitamente dichiarato di annientare Hezbollah; in risposta all'offensiva Hezbollah ha intensificato il lancio di missili in territorio israeliano, colpendo nei giorni successivi con razzi Katyusha importanti città del nord d'Israele come Haifa, Nazaret e Tiberiade. I caccia con la Stella di David hanno bombardato diversi quartieri di Beirut, ritenuti roccaforti Hezbollah, provocando centinaia di morti e distruggendo le principali vie di comunicazione del paese, l'aeroporto della capitale e l'autostrada di collegamento con il confine siriano
                            Mussulmani ed ebrei  dovete sapere:
Verrà il capo dei dittatori mondiale(l’anticristo) che voi pure conoscete, costui prenderà il posto di questi piccoli dittatori arabi (scomodi all’anticristo)  e comanderà in tutto il mondo per un certo periodo di tempo.(7 Anni).
                                       Chi è costui?  È  L’anticristo
Dell’anticristo ne parla Daniele Capitolo 11 e 12
Nella Bibbia viene chiamato la bestia che viene dal mare   o l'anticristo).
Ma l’anticristo durerà pochi anniInfatti sta scritto nella Bibbia:
                                                        
Apocalisse 19:20 Ma la bestia(l’anticristo) fu presa, e con lei fu preso il falso profeta che aveva fatto prodigi davanti a lei, con i quali aveva sedotto quelli che avevano preso il marchio della bestia e quelli che adoravano la sua immagine. Tutti e due furono gettati vivi nello stagno ardente di fuoco e di zolfo
        
Cari mussulmani ed ebrei  queste sono le vere profezie che si stando avverando e si debbono avverare.
                                             Dio non si può smentire.
                                                     Premessa
Caro lettore oggi abbiamo due grandi meretrici: Una meretrice politica e militare  e l’altra religiosa.
                             Chi sono queste due meretrici?
La meretrice politica  e militare  oggi  è   U.S.A .
La meretrice religiosa è la Chiesa cattolica.
Perche gli  U. S. A sono la meretrice politica e militare.
                                                    Considerazione
1)    satana in ogni nazione del mondo, ha un suo  ( Principe o Capo demone)  responsabile.
2)    Queste nazioni sono state governate  da uomini che hanno avuto rapporti diretti con il diavolo (Perché, adoratori di satana).
                           Per conferma biblica leggi   Daniele 10:13

Daniele 10:13 Ma il principe del regno di Persia ( principe o capo demone di Persia)m'ha resistito ventuno giorni; però ecco, Michele, uno dei primi capi, è venuto in mio soccorso, e io son rimasto là presso i re di Persia.
                     
                                           La Bibbia  ci da le risposte.
Sta scritto nel libro di Daniele: 7:15 "Quanto a me, Daniele, il mio spirito fu turbato dentro di me e le visioni della mia mente mi spaventarono. 7:16 Mi avvicinai a uno dei presenti e gli chiesi il vero senso di ciò che avevo visto. Egli mi rispose e mi diede l'interpretazione delle visioni:
7:17 Queste quattro grandi bestie sono quattro re che sorgeranno dalla terra;
7:18 poi i santi dell'Altissimo riceveranno il regno e lo possederanno per sempre, eternamente. 7:19 Allora volli conoscere la verità intorno alla quarta bestia che era diversa da tutte le altre, straordinariamente terribile, che aveva denti di ferro e unghie di bronzo, che divorava, sbranava e calpestava il resto con le zampe.
7:20 Chiesi pure spiegazioni delle dieci corna che aveva sul capo, del corno che spuntava e davanti(l’anticristo) al quale ne erano caduti trequel corno aveva occhi e una bocca che proferiva parole arroganti, e appariva maggiore delle altre corna.
7:21 Io vidi quel corno(l’anticristo) fare guerra ai santi e avere il sopravvento,
7:22 finché non giunse il vegliardo. Allora il potere di giudicare fu dato ai santi dell'Altissimo, e venne il tempo che i santi ebbero il regno.
7:23 Ed egli mi disse: La quarta bestia è un quarto regno sulla terra, diverso da tutti i regni, che divorerà tutta la terra, la calpesterà e la frantumerà. 7:24 Le dieci corna sono dieci re che sorgeranno da questo regno; e dopo quelli, sorgerà un altro re, che sarà diverso dai precedenti e abbatterà tre re.
7:25 Egli parlerà(l’anticristo) contro l'Altissimo, affliggerà i santi dell'Altissimo, e si proporrà di mutare i giorni festivi e la legge; i santi saranno dati nelle sue mani per un tempo, dei tempi e la metà d'un tempo.
 7:26 Poi si terrà il giudizio e gli sarà tolto il dominio; verrà distrutto e annientato per sempre.

Queste  4 bestie  sono 4 regni e ogni regno  ha il suo principe ( capo demone) :
Ogni regno che  cade , satana toglie un suo principe e lo manda   in un   nuovo regno.

                             
                       Esempi della seconda guerra mondiale:

Adolfo Hitler  venne in contatto con le potenze occulte. Questo lo rese potente e lo abilitò candidato al dominio mondiale. Cade il regno di Adolfo hitler e altri hanno preso il suo posto:

                 
                      Chi ha preso il posto di Adolf Hitler:
I sostituti furono Franklin Delano Roosevelt, Winston Churchill e Stalin, capi dei governi degli Stati Uniti, del Regno Unito e dell'Unione Sovietica.

                                    Parliamo di questi tre sostituti

A) Franklin Delano Roosevelt, Apparteneva  alla Massoneria

Venne iniziato alla Massoneria il giorno 11 ottobre 1911, presso la "Holland Lodge No. 8" a New York. Fu insignito del 32º grado del Rito scozzese Antico ed Accettato e fu nominato nel 1934, presso la Casa Bianca, Gran Maestro Onorario dell’Ordine di de Molay.[
B)Winston Churchill Apparteneva  alla Massoneria.



                                            Le corna di demone Pan







Dove, Winston Churchill, apprese il potere satanico del simbolo della “V”? Poche persone sono consapevoli del fatto che Churchill fosse un massone. Stephen Knight scrisse un’opera esplosiva, La Fratellanza, che scosse le isole britanniche, quando fu pubblicata, circa 30 anni fa. In essa, vengono smascherati molti nobili inglesi, poliziotti, giudici e politici massoni. Tra questi: Winston Churchill, il quale, stando a quanto documentato da Knight, fu iniziato nel 1903 alla Loggia No. 3000 delle Logge Unite di Gran Bretagna.
Ancora meno persone sono a conoscenza del fatto che Churchill non fosse solo un massone, ma anche un druido stregone! Il dr. Stanley Monteith, ricercatore dell’occulto e delle società segrete, speaker a Radio Liberty disse: “Churchill era un adepto dell’occulto, essendo stato iniziato all’arte druidica nel 1908 dopo aver giurtato fedeltà ai principi occulti necessari per entrare nel mondo della Massoneria.”
                                      
C) STALIN  era  satanista
                                            JOSEPH STALIN




Il regno del terrore di Stalin, in Unione Sovietica portò alla morte di milioni di suoi connazionali. Viene spesso mostrato nelle foto con il gesto della mano coperta.Stalin era un  dittatore , occultista, satanista e membro della setta massonica degli Illuminati Nascondere la sua mano, però, tradisce la sua appartenenza alla confraternita Amava farsi chiamare dai suoi seguaci con l'emblematico appellativo de "iDemoniaco" e amava ripetere loro questa singolare frase: "Il mio sogno è quello di trasformare il Vaticano nel più grande tempio pagano del Mondo" Naturalmente, i dittatori come Stalin controllarono strettamente tutte le informazioni riguardanti se stessi e i loro affari, rendendo difficile provare un fatto che li riguarda.
Dopo la sconfitta di adolf Hitler ,un altro  principe  di satana regna in nuova nazione e sostituisce   la Germania .Questa nazione sono gli U.S.A.
Gli U.S.A hanno lo stesso spirito delle 4 bestie descritte dal profeta Daniele .Le quattro bestie o imperi mondiali nella profezia biblica secondo Daniele ,capitoli 2 :---8---10
Le Bestie hanno una loro specifica unità e sono diverse. Ma, ricollegandoci alla visione di Daniele, queste bestie sono sostanzialmente legate fra di loro, rappresentano una sola forza sottostantesono l’una conseguenza dell’altra.
Ripeto le bestie sono si diverse, ma fra di loro vi è anche una sostanziale unità, o un filo che le collega(Quello di un comune regnante demoniaco).
Infatti sta scritto : Matteo 4:8 Di nuovo il diavolo lo portò con sé sopra un monte altissimo e gli mostrò tutti i regni del mondo e la loro gloria, dicendogli: 4:9 "Tutte queste cose ti darò, se tu ti prostri e mi adori". satana si sente  il regnante di questo mondo!!!!
Andiamo al nuovo soggetto  di analisi:  Dominio degli U. S. A nel mondo
Infatti nel vocabolario italiano la parola  dominio significa = Posizione di supremazia, spec. politica o militare.
                                      Oggi questa nazione è U.S.A.
Gli U. S. A hanno preso il comando  economico,  politico   e  milita-re  nel mondo.
Gli U.S. A  hanno la stesso spirito della Vecchia Babilonia.
Militarmente  sono loro che decidono le sorti di una nazione.
                                 Elenco  Guerre degli U.S.A
Cina   1945-6
Corea 1950-3
Guatemala 1954
Indonesia 1958
Cuba 1959-61
Guatemala 1960
Vietnam 1961-73
Congo 1964
Laos 1964-73
Perù 1965
Cambogia 1969-70
Guatemala 1967-69
El Salvador 1980
Nicaragua   1980
Grenada 1983
Libano 1983-84
Libia 1986
Iran 1987
Panama 1989
Iraq 1991-2002
Kuwait 1991
Somalia 1993
Bosnia 1994-5
Sudan 1998
Afghanistan 1998
Jugoslavia 1999
Afghanistan 2001
Iraq   2003                                                                                                            
Sovvertimento delle elezioni in paesi stranieri
Filippine anni ‘50
Libano anni ‘50
Indonesia 1955
Vietnam 1955
Guyana 1953-64
Giappone 1958-anni ‘70
Nepal 1959

Laos 1960
Brasile 1962
Repubblica Dominicana 1962
Guatemala 1963
Bolivia 1966
Cile 1964
Portogallo 1975
Australia 1974
Giamaica 1976
Panama 1984, 1989
Nicaragua 1984, 1990
Haiti 1987-88
Bulgaria 1990-91
Albania 1991-92
Russia 1996
Mongolia 1996
Bosnia 1998
Utilizzo di armi non convenzionali
Uranio impoverito utilizzo nella guerra del Golfo 1991 e in Jugoslavia 1999, Afghanistan 2001
Bombe a grappolo utilizzo in Laos 1965-73, Vietnam 1961-73, Cambogia 1969-70, Jugoslavia 1999, Afghanistan 2001-200?, Iraq 2003-200
Aggressioni chimiche e batteriologi  anche  che su paesi stranieri
Bahamas anni ‘40-50 esperimento: segreto di stato
Canada 1953 esperimento: diffusione di solfuro di zinco-cadmio sulla città di Winnipeg
Cina e Corea anni ‘50 attacco batteriologico, bombardamenti con napalm
Corea anni ‘60 cospargimento dell’erbicida diossinico Agente Orange
Vietnam anni ‘60-70 cospargimento dell’erbicida diossinico Agente Orange, bombardamenti con Napalm
Laos anni ‘70 utilizzo del gas nervino Sarin (CBU-15 o GB)
Panama anni ‘40-’90 svariati test di Agent Orange, Iprite, VX, Sarin, Cianuro di Idrogeno e altri gas nervini ed erbicida
Cuba anni ‘50-60 probabile diffusione di zanzare portatrici di febbri emorragica poi effettivamente verificatesi, contaminazione dello zucchero, contaminazione di allevamenti di tacchini con il morbo di Newcastle, contaminazione degli allevamenti di maiali con virus della febbre del maiale africano, diverse contaminazioni delle coltivazioni
                        Gli U.S. A come la Babilonia di Nebucodonosor .
La Babilonia di allora era un potentissima nazione militare. Il suo re prima pagano ,poi diventerà  uno strumento di Dio. Dio lo mandò a distruggere il tempio di Gerusalemme e altri popoli.
Lo Spirito Santo mi ha mostrato che gli U.S. A e la vecchia Babilonia   hanno in comune : economica,politica e  un potente esercito armato.


IL Signore Dio nel libro del profeta Geremia   tutto il capitolo 50 e 51 ci descrive questo spirito della vecchia Babilonia ed io ritrovo  delle affinità con Gli U.S.A.

Vogliamo leggere i due capitoli della Bibbia :Geremia 50 e 51 e fare alcune considerazioni:
Geremia 50:23 Perché è stato fatto a pezzi e distrutto il martello di tutta la terra? Perché Babilonia è divenuta una desolazione fra le nazioni? 50:24 Ti ho teso un laccio e
tu sei stata presa, o Babilonia, senza avvedertene. Sei stata trovata e catturata, perché hai fatto guerra contro l'Eterno.
                          Gli U. S. A sono  un martello di guerra.
Isaia 14:4-6: "Come! l'oppressore ha finito? ha finito l'esattrice d'oro? L'Eterno ha spezzato il bastone degli empi, lo scettro dei despoti. Colui che furiosamente percuoteva i popoli di colpi senza tregua, colui che dominava  con ira sulle nazioni, è inseguito senza misericordia."
50:25 L'Eterno ha aperto il suo arsenale e ha tratto fuori le armi della sua indignazione, poiché questa è un'opera  che il Signore, l'Eterno degli eserciti, deve compiere nel paese dei Caldei.
Cari lettori o fratelli l’Eterno ha delle armi potentissime.
Leggi: Ezechiele 9:1 a 11 Poi gridò ad alta voce alle mie orecchie, e disse: "Fate avvicinare quelli che debbono punire la città, e ciascuno abbia in mano la sua arma di distruzione".
    9:2 Ed ecco venire dal lato della porta superiore che guarda verso settentrione sei uomini, ognuno dei quali aveva in mano la sua arma di distruzione. In mezzo a loro c'era un uomo vestito di lino, che aveva un corno da scrivano alla cintura; essi vennero a mettersi di fianco all'altare di rame.
    9:3 E la gloria del DIO d' Israele si alzò dal cherubino sul quale stava, e andò verso la soglia della casa. Il Signore chiamò l'uomo vestito di lino, che aveva il calamaio da scrivano alla cintura, e gli disse:
    9:4 "Passa in mezzo alla città, in mezzo a Gerusalemme, e fa' un segno sulla fronte degli uomini che sospirano e gemono per tutte le abominazioni che si commettono in mezzo a lei".
    9:5 Agli altri, in modo che io sentissi, disse: "Passate per la città dietro a lui, e colpite; il vostro occhio sia senza pietà, e non abbiate compassione;
    9:6 uccidete, sterminate vecchi, giovani, vergini, bambini e donnema non vi avvicinate ad alcuno che porti il segno; cominciate dal mio santuario". Essi cominciarono da quegli anziani che stavano davanti alla casa.
    9:7 Poi egli disse loro: "Contaminate la casa e riempite di cadaveri i cortili! Uscite!" Quelli uscirono, e andarono colpendo per la città.
    9:8 Mentre essi colpivano e io ero rimasto solo, caddi faccia a terra, e gridai: "Ahimé, Signore, DIO, distruggerai forse tutto ciò che è rimasto d'Israele, riversando il tuo furore su Gerusalemme?"
    9:9 Egli mi rispose: "L' iniquità della casa d'Israele e di Giuda è troppo grande; il paese è pieno di sangue, e la città è piena d'ingiustizie; poiché dicono: Il Signore ha abbandonato il paese, il Signore non vede nulla.
    9:10 Perciò, anche il mio occhio sarà senza pietà, io non avrò compassione, e farò ricadere sul loro capo la loro condotta".
    9:11 Ed ecco, l'uomo vestito di lino, che aveva il calamaio da scrivano alla cintura, venne a fare il suo rapporto, e disse: "Ho fatto come tu mi hai comandato".

Dio ha punito diverse volte Israele  e la casa di Giuda con armi di distruzione”  Idolatria ,disubbidienza e perché servivano Baal (satana)”.
Vorrei  riprendere Geremia 50 :31
Geremia 50:31 «Eccomi contro di te, o arrogante», dice il Signore, l'Eterno degli eserciti, «perché il tuo giorno  e giunto, il tempo in cui ti punirò. 50:32 L'arrogante vacillerà e cadrà, e nessuno lo rialzerà. Io appiccherò il fuoco alle sue città, e divorerà tutto ciò che lo circonda
L’arroganza U.S.A è nota a tutti.
50:40 Come DIO distrusse Sodoma, Gomorra e le città loro vicine», dice l'Eterno, «così non vi abiterà più alcuno né vi dimorerà più figlio d'uomo.
50:46 Al rumore della presa di Babilonia la terra tremerà il loro grido sarà udito fra le nazioni»
Geremia 51:1 a 2 Così dice l'Eterno: «Ecco, io susciterò contro Babilonia e contro gli abitanti di Leb Kamai un vento distruttore.
51:2 Manderò contro Babilonia degli stranieri che la vaglieranno e svuoteranno il suo paese, perché nel giorno della calamità piomberanno su di lei da tutte le parti.
Vento distruttore nelle Filippine
Nella notte tra giovedì 7 e venerdì 8 novembre, il tifone Haiyan ha raggiunto le Filippine centrali portando piogge e venti molto forti, con raffiche oltre i 230 chilometri orari. Nel corso della giornata di venerdì il tifone ha aumentato la sua forza, con raffiche fino a un massimo di 320 chilometri orari Haiyan”, classificato come uno dei più potenti della storia. Nelle ore che hanno preceduto il “landfall”, tanto da essere classificato come un super-tifone di categoria 5°, fra i più forti mai osservati sopra il mar delle Filippine, con violentissimi venti medi sostenuti stimati oltre i 314-315 km/h e raffiche a dir poco impressionanti, arrivate oltre i 350-360 km/h
Geremia 51:6 Fuggite di mezzo a Babilonia, e salvi ognuno la sua vita, guardate di non perire per l'iniquità di lei! Poiché questo è il tempo della vendetta dell'Eterno; egli le dà la sua retribuzione. 51:7 Babilonia era nelle mani dell'Eterno una coppa d'oro, che inebriava tutta la terra; le nazioni hanno bevuto del suo vino, perciò le nazioni son divenute deliranti.
Geremia  51:13  tu che abiti in riva alle grandi acque, tu che abbondi di tesori, la tua fine è giunta, il termine dei tuoi guadagni.
 Questa città che abiti in riva alle grandi acque è New York




New York è la maggiore città portuale, maggiore città e città con il maggior numero di ebrei esiliati.
New York City è senza dubbio la maggior città portuale al mondo. Quello che molti ignorano è invece che quando una nave arriva a New York provenendo dal sud, si deve imbattere nel municipio di Long Island chiamato "Babylon" (Babilonia). Questa scritta è a caratteri cubitali, per cui tutti quanti che passano di lì non possono non vederla.


Una comunità o borgata  di  New York   chiamata  Babilonia,  vivono  200000 persone, principalmente ebree. In essa si trova un aeroporto e due università. Questa comunità prende il nome di Babilonia, in quanto secondo degli studi delle Scritture fatti da i primi emigranti ebrei in America, l'Antica Babilonia sarebbe dovuta essere rifondata ad ovest del Nilo. In nessun 'altra città del mondo vi è una comunità che prende il nome di Babilonia.
In nessun 'altra città si trovano tanti ebrei come a New York e il numero degli ebrei presenti negli Stati Uniti è superiore a quello degli ebrei che vivono in Israele e in Russia messe assieme.Oltre che una città storica, capitale di una civiltà che sotto molti aspetti appare la vera culla dell’OccidenteBabilonia è soprattutto una metafora del peccato, la città simbolo dei lati oscuri dell’umanità, come raccontano tanto gli storici greci che l’Antico Testamento.





 Babilonia Politica e anche quella Religiosa sono rappresentate da una donna
Il simbolo americano più noto è la Statua della LibertàRichard Coombes ha fatto uno studio per dimostrare che la Statua della Libertà sia in realtà la rappresentazione della divinità babilonese Ishtar o Semiramide
Ishtar era insieme a Marduk alla testa del pantheon babilonese degli dei, e il suo culto promuoveva "la nozione della libertà personale e la libertà di seguire uno stile di vita edonistico, sessualmente sfrenato e immensamente promiscuo."
Il culto di Ishtar era  in tutto il mondo e la dea possedeva perciò templi in quasi tutte le città. La sua città santa per eccellenza era Uruk (Warkah), dove aveva un grandioso tempio assieme al dio del cielo Anu. Il tempio era chiamato Inanna"Casa del Cielo" o "di Anu". L'Ishtar di Babele era detta moglie di Marduk, quella di Agade portava il titolo di MalkatuIn Assiria erano celebri le Ishtar di Ninive e di Arbela. Essa aveva un grande tempio antico anche ad Ashshur
La Statua della Libertà fu ideata e realizzata da persone strettamente coinvolte con l'organizzazione massoniche. Edouard Laboulaye fu il capo fondatore e Frederic August Bartholdi fu il capo scultore.E' risaputo che Bartholdi intendeva rappresentare la Statua della Libertà come la dea Libertas, nota anche come Inanna e Ishtar.
Esiste una copia praticamente speculare della Statua della Libertà su un'isola nel fiume Senna, a Parigi.
La Statua della Libertà è, in realtà, la raffigurazione simbolica della regina Semiramide, la dea venerata dalle stirpi degli Illuminati all'epoca in cui erano insediate in Babilonia.





C'è un'antica moneta con la raffigurazione della dea Semiramide ed è identica alla Statua celebre.
Al centro del suo culto vi era la pratica della prostituzione religiosa: "La Madre delle Prostitute.
Nell'immoralità di Babilonia, le scritture sottolineano il peccato di adulterio, il quale ai giorni nostri viene sempre più esaltato dalla società americana.
                           Anche il profeta Zaccaria ebbe una visione:
Zaccaria 5:9 Poi alzai gli occhi, guardai, ed ecco venire due donneil vento soffiava nelle loro ali, le ali che avevano erano come ali di cicogna; ed esse sollevarono l'efa fra terra e cielo. 5:10 Io chiesi all'angelo che parlava con me: "Dove portano l'efa?"
5:11 Egli mi rispose: "Nel paese di Scinear, per costruirgli una casa; quando sarà preparata, esso sarà posto sopra la sua base".
Il profeta sicuramente vide un mezzo di trasporto (aereo) che trasportava la statua della libertà. o la  statua di Semiramide.
      Caro lettore vorrei riprendere il libro di Geremia 51
Dio ha amato il popolo U. S. A come  la Babilonia di Nebukadnetsar .
Ha usato i missionari americani per portare l’evangelo in tutto il mondo,ha usato gli  americani per liberare i popoli dalla schiavitù.
Ma un gruppo di elite americana ha adorato la creatura  (satana) al posto del creatore. Hanno servito e servono satana.
Romani1:24  Perciò Dio li ha abbandonati all'impurità nelle concupiscenze dei loro cuori,  da vituperare i loro corpi tra loro stessi. 25 Essi che hanno cambiato la verità di Dio in menzogna e hanno adorato e servito la creaturaal posto del Creatoreche è benedetto in eterno. Amen. 
Per comparazione :la Babilonia antica e Babilonia nuova (U.S.A.) hanno lo stesso spirito
Geremia 51:20: "Tu sei stata per me un martello, uno strumento di guerra; con te ho schiacciato le nazioni, ho distrutto i regni"
Geremia 50:23: "Come mai si è rotto, s'è spezzato il martello di tutta la terra?"
         Per questo motivo Dio ha abbandonato Gli U. S. A
Alcuni Film americani parlano sempre di distruzione degli U. S. A
La Babilonia politica ,economica e militare  U. S . A   sarà punita dal Suo creatore:
                                                             
                                  Leggi in Geremia 51: 52,53
Geremia 51:52 »Perciò ecco, verranno i giorni«, dice lEterno, »nei quali punirò le sue immagini scolpite e in tutto il suo paese gemeranno i feriti a morte
51:53 Anche se Babilonia salisse fino al cielo, anche se rendesse inaccessibile la sua elevata forza da parte mia verranno contro di essa dei devastatori«, dice l’Eterno
Geremia 51:56 perché il devastatore piomba su di lei, su Babilonia, i suoi prodi sono presi, i loro archi spezzati, poiché il Signore è il Dio delle retribuzioni, non manca di rendere ciò che è dovuto.
51:57 Io ubriacherò i suoi capi e i suoi saggi, i suoi governatori, i suoi magistrati, i suoi prodi, ed essi si addormenteranno di un sonno perenne,(morte) e non si risveglieranno piú", dice il Re, che si chiama Signore degli eserciti.
                                                            Cosa avverrà
Geremia  51:25 "Eccomi a te, o montagna di distruzione", dice il Signore; "a te che distruggi tutta la terra! Io stenderò la mia mano su di te, ti rotolerò giù dalle rocce e farò di te una montagna bruciata.
"La Terra è bersagliata da meteoriti e da asteroidi molto più intensamente del previsto.  Alcuni astronomi ucraini hanno individuato un asteroide largo 411 metri che è potenzialmente in orbita di collisione con la Terra. Il suo nome è 2013 TV135 e al momento si tratta della minaccia celeste più grave per il nostro Pianeta




Nella Bibbia sta scritto: Apocalisse 8:10 Poi suonò il terzo angelo; e cadde dal cielo una grande stella, ardente come una torcia; e cadde sopra la terza parte dei fiumi, e sopra le fonti delle acque. 8:11 E il nome della stella si chiama Assenzio; e la terza parte delle acque divenne assenzio; e molti degli uomini morirono di quelle acque; perciocchè erano divenute amare.
Stiamo andando a grandi passi, verso grandi eventi. Ma gli uomini continuano a non sentire e a non vedere.
Onnipotente Dio fa queste cose contro i suoi nemici e lo farà ancora
Giosuè 10:11 Mentre fuggivano d'innanzi a Israele ed erano alla scesa di Beth-Horon, l'Eterno fece  cadere dal cielo su loro delle grosse pietre(meteoriti) fino ad Azeka, ed essi perirono; quelli che morirono per le pietre della grandinata furono più numerosi di quelli che i figliuoli d'Israele uccisero con la spada.




 


Meteorite o asteroidi
Apocalisse18:21 Poi un potente angelo sollevò una pietra grossa come una grande macina, e la gettò nel mare dicendo: Cosi, con violenza, sarà precipitata Babilonia, la gran città, e non sarà pio trovata. 18:22 In te non si udranno più le armonie degli arpisti né dei musicisti né dei flautisti né dei sonatori di tromba; né sarà più trovato in te artefice di qualunque arte, e non si udrà più in te rumore di macina. 18:23 In te non brillerà più luce di lampada, e non si udrà più in te voce di sposo e di sposa; perché i tuoi mercanti erano i principi della terra e perché tutte le nazioni sono state sedotte dalle tue magie.  18:24 In lei è stato trovato il sangue dei profeti e dei santi e di tutti quelli che sono stati uccisi sulla terra". ( Le città americane sono piene di luci)
Geremia 51:29 La terra trema, è in doglie, perché i disegni del Signore contro Babilonia si effettuano: di ridurre il paese di Babilonia in un deserto senza abitanti.
Geremia  51:42 Il mare è salito su Babilonia; essa è stata coperta dal tumulto dei suoi flutti.(Onde anomale).



Geremia 51:55 Il Signore infatti devasta Babilonia e fa cessare il suo grande rumore; le onde dei devastatori muggono come grandi acque, se ne ode il fracasso; 51:56 perché il devastatore piomba su di lei, su Babilonia, i suoi prodi sono presi, i loro archi spezzati, poiché il Signore è il Dio delle retribuzioni, non manca di rendere ciò che è dovuto.
Geremia 51:58 Cosí parla il Signore degli eserciti: "Le larghe mura di Babilonia saranno spianate al suolo, le sue alte porte saranno incendiate; cosi i popoli avranno lavorato per nulla, le nazioni si saranno stancate per il fuoco". (Larghe mura  e alte porte = grattacieli)







                                   Conferma della parola di dio:
Nel libro dell’apocalisse 8: 8 a 11 ,il profeta Giovanni vide cadere dal cielo una grande montagna (Asteroide o meteora)
Apocalisse 8:8 Poi il secondo angelo sonò la tromba e una massa simile a una grande montagna ardente fu gettata nel mare. Un terzo del mare diventò sangue, 8:9 un terzo delle creature viventi che erano nel mare morì e un terzo delle navi andò distrutto. 8:10 Poi il terzo angelo sonò la tromba e dal cielo cadde una grande stella, ardente come una torcia, che piombò su un terzo dei fiumi e sulle sorgenti delle acque. 8:11 Il nome della stella è Assenzio; e un terzo delle acque diventò assenzio. Molti uomini morirono a causa di quelle acque, perché erano diventate amare.




                                       Riflessione e conclusione:


La nuova Babilonia economica e militare sta preparando un governo di unità mondiale. La massoneria sarà l’artefice di questo governo mondiale, e d a capo ci  sarà l’anticristo.
L’anticristo sarà aiutato da una potente nazione : Nazione politica  e militare .

L’anticristo sarà  l’unico terrore nella terra. Prima che viene lui molti dittatori cadranno ,ci sarà un solo dittatore
,L'anticristo  unirà il mondo in un unico terrore, e offrirà un'opportunità perfetta a satana per mettere in azione il suo uomo.  Prometterà che coloro che portano il suo marchio sulla mano o sulla fronte non verranno presi, e moltitudini accoglieranno questa garanzia.
           Non sappiamo che tipo di identificazione ci sarà:
A)  microchip di identificazione personale vi garantirà di non scomparire nel nulla, poiché sarete sempre rintracciabili."



                                                               Oppure
 I ricercatori dicono che negli esseri umani si potranno impiantare congegni biometrici monitorati da satelliti governativi ed utilizzati da industrie private. Infatti alcuni ricercatori stanno cercando di portare la tecnologia nei settori pubblici e privati. Anche se non generalmente disponibile al pubblico, le prove di tali impianti durano ormai da un annoPer esempio, il London Times ha riportato nell'ottobre del 1998: "… stelle cinematografiche e figli di miliardari sono fra le 45 persone, compresi molti inglesi, che si sono sottoposte all'impianto (chiamato Occhio Celeste) in laboratori privati". 
Giovanni ci mette in guardia riguardo una verità fondamentale che satana cercherà di minare in ogni modo: "che Gesù Cristo è venuto nella carne" (1 Giovanni 4:2). Chi rinnega questa verità è lo "spirito dell'anticristo". .. Ricordate: il prefisso greco "antinon significa solo "in opposizione a , ma anche "al posto di". Lo spirito dell'anticristo si oppone a Cristo con la pretesa di rappresentarlo e di guidare la sua chiesa. Avvertire di un probabile rinnegamento della verità che "Gesù Cristo è venuto nella carne" potrebbe apparentemente sembrare poco necessario. Poche persone negano che Gesù Cristo sia vissuto realmente. La data sulle monete e sui documenti sparsi in tutto il mondo attestano questo fatto storico. Perciò Giovanni doveva voler dire qualcos'altro con questa rivelazione cautelare. È chiaro: per l'anticristo è fondamentale distogliere l'attenzione su quello che è il principale segno per riconoscerlo, ossia il fatto che a differenza del Cristo lui non si è potuto incarnare. L'anticristo arriverà al potere tramite un patto. In Daniele 9,27 si parla di un patto settennale: «L'invasore stabilirà un patto con molti, per una settimana (=ovvero 7 anni)». .. Nella prima epistola ai Tessalonicesi leggiamo di un patto di sicurezza e di pace : «Quando diranno : Pace e sicurezza, allora una rovina improvvisa verrà loro addosso, come le doglie alla donna incinta ...» (I Tessalonicesi. 5,3). Israele parlerà così quando avrà concluso un patto di protezione settennale con la potenza occidentale, ovvero con il suo capo, un patto che sarà però infranto dopo tre anni e mezzo
                 Ma la Bibbia ci avverte di quello che deve avvenire
Sta scritto:II Tessalonicesi 2:1 Ora, fratelli, circa la venuta del Signore nostro Gesú Cristo e il nostro incontro con lui, vi preghiamo 2:2 di non lasciarvi cosi presto sconvolgere la mente, né turbare sia da pretese ispirazioni, sia da discorsi, sia da qualche lettera data come nostra, come se il giorno del Signore fosse già presente. 2:3 Nessuno vi inganni in alcun modo; poiché quel giorno non verrà se prima non sia venuta l'apostasia e non sia stato manifestato l'uomo del peccato, il figlio della perdizione,(l’anticristo) 2:4 l'avversario, colui che s'innalza sopra tutto ciò che è chiamato Dio od oggetto di culto; fino al punto da porsi a sedere nel tempio di Diomostrando sé stesso e proclamandosi Dio2:5 Non vi ricordate che quand'ero ancora con voi vi dicevo queste cose? 2:6 Ora voi sapete ciò che lo trattiene affinché sia manifestato a suo tempo. 2:7 Infatti il mistero dell'empietà è già in atto, soltanto c'è chi ora lo trattiene, finché sia tolto di mezzo. 2:8 E allora sarà manifestato l'empio, che il Signore Gesu distruggerà con il soffio della sua boccae annienterà con l'apparizione della sua venuta. 2:9 La venuta di quell'empio avrà luogo, per l'azione efficace di satana, con ogni sorta di opere potenti, di segni e di prodigi bugiardi, 2:10 con ogni tipo d'inganno e d'iniquità a danno di quelli che periscono perché non hanno aperto il cuore all'amore della verità per essere salvati. 2:11 Perciò Dio manda loro una potenza d'errore perché credano alla menzogna; 2:12 affinché tutti quelli che non hanno creduto alla verità ma si sono compiaciuti nell'iniquità, siano giudicati.

Quando sarà insediato l’anticristo “ Il nuovo ordine mondiale  durerà 7 anni”.


Daniele 11:36 Il re (l’anticristo)agirà a suo piacimento, s'innalzerà, si esalterà al di sopra di ogni dio e pronunzierà parole inaudite contro il Dio degli dèi; prospererà finché non sia finita l'ira, poiché ciò che è stato deciso si compirà11:37 Egli non avrà riguardo agli dèi dei suoi padri; non avrà riguardo al dio preferito dalle donnené ad alcun dio, perché si innalzerà al di sopra di tutti. 11:38 Ma onorerà il dio delle fortezze nel suo luogo di culto; onorerà con oro, con argento, con pietre preziose e con oggetti di valoreun dio sconosciuto ai suoi padri. 11:39 Egli agirà contro le fortezze ben munite, aiutato da un dio stranieroColmerà di onori quelli che lo riconosceranno, li farà dominare su molti e spartirà fra loro delle terre come ricompensa.


Dopo tre anni e mezzo di finta pace ,si manifesterà la vera Bestia(l’anticristo)
Apocalisse 13:5 E le fu data una bocca che proferiva parole arroganti e bestemmie. E le fu dato potere di agire per quarantadue mesi. 13:6 Essa aprì la bocca per bestemmiare contro Dio, per bestemmiare il suo nome, il suo tabernacolo e quelli che abitano nel cielo. 13:7 Le fu pure dato di far guerra ai santi e di vincerli, di avere autorità sopra ogni tribù, popolo, lingua e nazione. 13:8 L'adoreranno tutti gli abitanti della terra i cui nomi non sono scritti fin dalla creazione del mondo nel libro della vita dell'Agnello che è stato immolato. L’anticristo bestemmierà contro Dio e i suoi santi e farà guerra a quelli che servono il vero Dio.
Fine dell’anticristo e del falso profeta tutti quelli che lo servono.

La prima a cadere è la Babilonia economica  politica e militare ( Gli U.S.A).


Apocalisse 18:1 Dopo queste cose vidi scendere dal cielo un altro angelo che aveva una grande autorità, e la terra fu illuminata dal suo splendore. 18:2 Egli gridò con voce potente: "E caduta, è caduta Babilonia la grande! E diventata ricettacolo di demoni, covo di ogni spirito immondo, rifugio di ogni uccello impuro e abominevole.

Apocalisse 18:5 perché i suoi peccati si sono accumulati fino al cielo e Dio si è ricordato delle sue iniquità.

Apocalisse 18:8 Perciò in uno stesso giorno verranno i suoi flagelli: morte, lutto e fame, e sarà consumata dal fuoco; poiché potente è Dio, il Signore che l'ha giudicata. 18:9 "I re della terra, che fornicavano e vivevano in lascivie con lei, quando vedranno il fumo del suo incendio piangeranno e faranno cordoglio per lei. 18:10 Spaventati dai suoi tormenti se ne staranno lontani e diranno: Ahi! ahi! Babilonia, la gran città, la potente città! Il tuo giudizio è venuto in un momento!

Apocalisse 18:19 E si getteranno della polvere sul capo e grideranno, piangeranno e faranno cordoglio dicendo: Ahi! ahi! La gran città nella quale tutti quelli che avevano navi in mare si erano arricchiti con la sua opulenzaIn un attimo è stata ridotta a un deserto.

      
 aprite le orecchie  governatori del Nuovo Ordine Mondiale:
Molti di voi servite satana, vi do un consiglio  leggete questo verso:

Apocalisse18:4 Poi udii un'altra voce dal cielo che diceva: "Uscite da essa, o popolo mio, affinché non siate complici dei suoi peccati e non siate coinvolti nei suoi castighi;
Il Signore sta  parlando (anche)   ad  una ristretta cerchia di banchieri internazionali e industriali con sede nel Nord America e in Europa Uscite da Babilonia.”  Queste famiglie notoriamente di origine ebraica sono coloro che stando in cima alla massoneria e  manovrano anche gli stessi Capi di Stato e servono satana .
Apocalisse  18:5 perché i suoi peccati (di Babilonia)  si sono accumulati fino al cielo e Dio si è ricordato delle sue iniquità.( Negli U.S.A. vi sono circa 7 milioni di Ebrei, il Signore Gesù parla con voi ,uscite dalla Babilonia  popolo mio non siate complici dei suoi peccati .Quel Gesù che fu messo in croce da satana e dal suo popolo  sta per tornare.
                                      Cari   lettori sta scritto:
Apocalisse 19:19 E vidi la bestia e i re della terra e i loro eserciti radunati per far guerra a colui che era sul cavallo e al suo esercito.19:20 Ma la bestia fu presa, e con lei fu preso il falso profeta che aveva fatto prodigi davanti a lei, con i quali aveva sedotto quelli che avevano preso il marchio della bestia e quelli che adoravano la sua immagine. Tutti e due furono gettati vivi nello stagno ardente di fuoco e di zolfo. 19:21 Il rimanente fu ucciso con la spada che usciva dalla bocca di colui che era sul cavallo, e tutti gli uccelli si saziarono delle loro carni.
L’anticristo , il falso profeta  e quelli che li serviranno , faranno la stessa fine  di  Kore, Abiram e Dathan .


                                                  Conferma
Leggi questo capitolo in Numeri 16:28 a 33 Da questo conoscerete che l'Eterno mi ha mandato per fare tutte queste cose, e che io non le ho fatte di mia testa. 16:29 Se questa gente muore come muoiono tutti gli uomini, se la loro sorte è la sorte comune a tutti gli uomini, l'Eterno non mi ha mandato; 16:30 ma se l'Eterno fa una cosa nuova, se la terra apre la sua bocca e li ingoia con tutto quello che appartiene loro e s'essi scendono vivi nel soggiorno dei morti, allora riconoscerete che questi uomini hanno disprezzato l'Eterno". 16:31 E avvenne, com'egli ebbe finito di proferire tutte queste parole, che il suolo si spaccò sotto i piedi di coloro, 16:32 la terra spalancò la sua bocca e li ingoiò: essi e le loro famiglie, con tutta la gente che apparteneva a Kore, e tutta la loro roba. 16:33 E scesero vivi nel soggiorno dei morti; la terra si richiuse su loro, ed essi scomparvero di mezzo all'assemblea.
                 
   Cari lettori ci saranno due guerre contro Israele :
 Guerra ad Armagheddon
                                              Dove si trova Harmagheddon.
Armagheddon si  trova a circa 15 Km a sud ovest di Nazaret(Israele) c’è una località chiamata Megiddo La combinazione della parola ebraica har (montagna) e Megiddo assegna al luogo anche il nome di Armageddon
Megiddo (pronuncia italiana) 
Nell'antichità Megiddo fu un'importante città-stato in posizione strategica all'ingresso del passo attraverso la catena del Monte Carmelo, che sovrasta la valle di Jezreel da sud-ovest. Il sito fu abitato dal 7000 a.C. al 500 a.C. e fu teatro di importanti battaglie. Secondo alcune interpretazioni della Bibbia cristiana, in questo luogo accadrà l'Armageddon (che deriva probabilmente dal nome del posto in ebraico antico: הר מגידו, Har Məgiddô, "monte di Megiddo")




Nell’Antico Testamento il posto viene citato come il luogo di molte battaglie e di molte disfatte per il popolo ebraico.
Nel Nuovo Testamento, nell’Apocalisse di Giovanni, viene invece ricordato dal versetto: “poi si sono riuniti assieme al re nel luogo detto Armageddon” (Apocalisse 16:16). Questo versetto identifica Megiddo, come il luogo dove, secondo Giovanni, avverrà la grande battaglia tra le forze del bene e del male alla fine dei giorni.
             Cosa dice la Scrittura della guerra di  Armagheddon
                                                       Analizziamo:
Apocalisse 16:10 Poi il quinto angelo versò la sua coppa sul trono della bestia. Il suo regno fu avvolto dalle tenebre. Gli uomini si mordevano la lingua per il dolore, 16:11 e bestemmiarono il Dio del cielo a causa dei loro dolori e delle loro ulcere, ma non si ravvidero dalle loro opere. 16:12 Poi il sesto angelo versò la sua coppa sul gran fiume Eufrate, e le sue acque si prosciugarono perché fosse preparata la via ai re che vengono dall'Oriente.
16:13 E vidi uscire dalla bocca del dragone, da quella della bestia e da quella del falso profeta tre spiriti immondi, simili a rane.
16:14 Essi sono spiriti di demoni capaci di compiere dei miracoli. Essi vanno dai re di tutta la terra per radunarli per la battaglia del gran giorno del Dio Onnipotente.16:15 (Ecco, io vengo come un ladro; beato chi veglia e custodisce le sue vesti perché non cammini nudo e non si veda la sua vergogna).
16:16 E radunarono i re nel luogo che in ebraico si chiama Harmaghedon.
                                                         N.B Ripeto:
Apocalisse 16:12 Poi, il sesto angelo versò la sua coppa in sul gran fiume Eufrate, e l'acqua di esso fu asciutta; acciocchè fosse apparecchiata la via dei re, che [vengono] dal sol levante.
16:14 Essi vanno dai re di tutta la terra e del mondo intero  per radunarli per la battaglia del gran giorno del Dio Onnipotente.
Significa che Molte nazione  di tutta la terra-comprese quelle arabe del sol Levante ,cadranno ad Armagghedon.(Si include Gog E Magog).
Andiamo alla seconda e ultima guerra contro Israele
 Guerra a  Monte Abarim  
                                            Dove si trova Monte Abarim
Monte Abarim  si trova a est del Giordano, nel paese di Moab (Giordania), di fronte a Gerico.  Monte Nebo è parte di questa gamma monte Abarim.
Il nome significa "Abarìm regioni al di là". Dio. Abarim (Ebraico: הָרֵי הָעֲבָרִים, Har Ha-'Abarim, Harei Ha-'Abarim) è una catena montuosa che attraversa laGiordaniaa est e sud-est del Mar Morto, estendendosi dal Monte Nebo (802 m) a nord (una trentina di chilometri a sud-ovest di Amman) fino al deserto Arabico a sud.
Secondo quanto riporta la Bibbia nel libro del Deuteronomio, (34 1-5), Mosè salì su questo monte dove il Signore gli mostrò la Terra Promessa e quindi gli disse che non ci sarebbe mai entrato. Secondo la leggenda Mosè morì sul Monte Nebo e vi fu sepolto.


Cosa dice la Scrittura della guerra di  Abarim (Monte)
                                                       Analizziamo:
         la madre delle guerre : Israele contro Gog e magog
Profezia Biblica “Russia , Turchia, Armenia ,Georgia ,libia , iran  etiopia e altri paesi   entreranno in guerra contro  Israele:
Ezechiele: Tutto il  capitolo 38 e capitolo39  
                                           
Il grande significato dell'imminente conflitto siriano dovrà essere il carburante che darà vita al conflitto ancora più esplosivo conosciuto come "la Guerra di Ezechiele". 
Ezechiele descrive dettagliatamente (nei capitoli 38 e 39) 
 Profeta Ezechiele 38:1 La parola del Signore  mi fu rivolta in questi termini: 38:2 " Figlio d'uomo, rivolgi la tua faccia verso Gog del paese di Magog,  principe sovrano di Mesec e di Tubal, profetizza contro di lui 38:3 e di': Cosí parla DIO, il Signore: Eccomi da te, o Gog, principe sovrano di Mesec e di Tubal!  38:4 Io ti condurrò via, ti metterò degli uncini nelle mascelle e ti tirerò fuori, te e tutto il tuo esercito, cavalli e cavalieri, tutti quanti vestiti pomposamente, gran moltitudine con scudi grandi e piccoli tutti forniti di spada; 38:5 e con loro Persiani, Etiopi e gente di Put, tutti con scudi ed elmi. 38:6 Gomer e tutte le sue schiere, la casa di Togarma dell'estremità del settentrione e tutte le sue schiere, dei popoli numerosi saranno con te.  38:7 Mettiti in ordine, preparati, tu con tutte le tue moltitudini che s'adunano attorno a te, e sii tu per essi colui al quale si ubbidisce. 38:8 Dopo molti giorni tu riceverai l'ordine; negli ultimi anni verrai contro il paese sottratto alla spada, contro la nazione raccolta in mezzo a molti popoli, sui monti d' Israele, che sono stati per tanto tempo deserti; ma, fatta uscire dai popoli, essa abiterà tutta quanta al sicuro. 38:9 Tu salirai, verrai come un uragano; sarai come una nuvola che sta per coprire il paese, tu con tutte le tue schiere e con i popoli numerosi che sono con te.
Ezechiele 38:16 salirai contro il mio popolo Israele, come una nuvola che sta per coprire il paese. Questo avverrà alla fine dei giorni: io ti condurrò contro il mio paese affinché le nazioni mi conoscano, quando io mi santificherò in te sotto gli occhi loro, o Gog!
Ezechiele 38:18 In quel giorno, nel giorno che Gog verrà contro la terra d'Israele, dice DIO, il Signore, il mio furore mi monterà nelle narici.
Ezechiele 38:21 Io chiamerò contro di lui la spada su tutti i miei monti, dice DIO, il Signore; la spada d'ognuno si volgerà contro il proprio fratello(Si uccideranno fra di loro. 38:22 Verrò in giudizio contro di lui, con la peste e con il sangue; farò piovere torrenti di pioggia e grandine, fuoco e zolfo,( come successe all’Egitto) su di lui, sulle sue schiere e sui popoli numerosi che saranno con lui. 38:23 Cosí mostrerò la mia potenza e mi santificherò; mi farò conoscere agli occhi di molte nazioni, ed esse sapranno che io sono il Signore.
               Distruzione dell’armata militare  di Gog e Magog
Ezechiele 39:1 "Tu, figlio d'uomo, profetizza contro Gog, e di': Cosi parla DIO, il Signore: Eccomi da te, o Gog, principe sovrano di Mesec e di Tubal!   39:2 Io ti porterò via, ti spingerò avanti, ti farò salire dalle estremità del settentrione e ti condurrò sui monti d' Israele;39:3 butterò giú l'arco dalla tua mano sinistra e ti farò cadere le frecce dalla destra. 39:4 Tu cadrai sui monti d'Israele, tu con tutte le tue schiere e con i popoli che saranno con te; ti darò in pasto agli uccelli rapaci, agli uccelli d'ogni specie, e alle bestie dei campi. 39:5 Tu cadrai in mezzo ai campi, poiché io ho parlato, dice DIO, il Signore. 39:6 Manderò il fuoco su Magog e su quelli che abitano sicuri nelle isole; e conosceranno che io sono il Signore.






 39:7 Farò conoscere il mio nome Santo in mezzo al mio popolo Israele, e non lascerò piú profanare il mio nome santo; le nazioni conosceranno che io sono il SIGNORE, il Santo in Israele.
 39:8 Ecco, la cosa sta per avvenire, si effettuerà, dice il DIO, Signore; questo è il giorno di cui io ho parlato. 39:9 Gli abitanti delle città d'Israele usciranno e faranno dei fuochi, bruciando armi, scudi grandi e piccoli, archi, frecce, picche e lance; e ne faranno del fuoco per sette anni;  39:10 non porteranno legna dai campi, non ne taglieranno nelle foreste; poiché faranno del fuoco con quelle armi; spoglieranno quelli che li spogliavano e deprederanno quelli che li depredavano, dice DIO, il Signore.
 39:11 In quel giorno, io darò a Gog un luogo che gli servirà da sepoltura in Israele, la Valle dei viandanti o (Valle di Abarim), a oriente del mare; quel sepolcro chiuderà la via ai viandanti, là sarà sepolto Gog con tutta la sua moltitudine; quel luogo sarà chiamato la Valle di Amon-Gog.
                                    La Bibbia parla del monte Abarim
Numeri 27:12,13  POI il Signore disse a Mosè: Sali in su questo monte di Abarim, e riguarda il paese ch'io ho donato ai figliuoli d'Israele. 27:13 E dopo che tu l'avrai veduto, anche tu sarai raccolto ai tuoi popoli, come è stato raccolto Aaronne, tuo fratello.
Israele  partito dal  monte Abarim  si accampa presso il Giordano
Numeri 33:47 E, partitisi d'Almon, verso Diblataim, si accamparono nei monti di Abarim, dirimpetto a Nebo. 48 E, partitisi dai monti di Abarim, si accamparono nelle campagne di Moab, presso al Giordano di Gerico
Deuteronomio 32 : 48-52 E in quello stesso giorno il Signore parlò a Mosè, dicendo: 32:49 Sali sopra questo monte di Abarim, al monte di Nebo, che [è] nel paese di Moab,(Giordania) dirincontro a Gerico, e riguarda il paese di Canaan, il quale io do a possedere ai figliuoli d'Israele; 32:50 e muori sopra il monte al qual tu sali, e sii raccolto ai tuoi popoli; come Aaronne, tuo fratello, è morto sul monte di Hor, ed è stato raccolto ai suoi popoli. 
Riprendo la continuazione del capitolo 39  del libro  del profeta  Ezechiele
Ezechiele 39:12 La casa d'Israele li sotterrerà, per purificare il paese; e ciò durerà sette mesi. 39:13 Tutto il popolo del paese li sotterrerà; per questo la sua fama crescerà il giorno in cui mi glorificherò, dice DIO, il Signore.
 39:14 Metteranno da parte degli uomini i quali percorreranno del continuo il paese a sotterrare, con l'aiuto dei viandanti, i cadaveri che saranno rimasti sul suolo del paese,  per purificarlo; alla fine dei sette mesi faranno questa ricerca. 39:15 Quando i viandanti passeranno per il paese, chiunque di loro vedrà delle ossa umane accumulerà là vicino un mucchio di pietre finché i seppellitori non le abbiano sotterrate nella Valle di Amon-Gog. 39:16 Amona sarà pure il nome di una città. Cosí purificheranno il paese!.39:17 Tu, figlio d'uomo, cosí parla DIO, il Signore: Di' agli uccelli d'ogni specie e a tutte le bestie dei campi: Riunitevi, venite! Raccoglietevi da tutte le parti attorno al banchetto del sacrificio che sto per immolare per voi, del gran sacrificio sui monti d'Israele!





Voi mangerete carne e berrete sangue. 39:18 Mangerete carne di prodi e berrete sangue di principi della terra: montoni, agnelli, capri, tori, tutti quanti ingrassati in Basan. 39:19 Mangerete grasso a sazietà, berrete sangue fino a inebriarvi, al banchetto del sacrificio che io immolerò per voi;  39:20 alla mia mensa sarete saziati di carne di cavalli e di bestie da tiro, di prodi e di guerrieri d'ogni razza, dice DIO, il Signore.
39:21 Io manifesterò la mia gloria fra le nazioni; tutte le nazioni vedranno il giudizio che io eseguirò e la mia mano che metterò su di loro.
39:22 Da quel giorno in poi la casa d'Israele conoscerà che io sono il Signore, il suo Dio; 39:23 le nazioni conosceranno che la casa d'Israele è stata deportata a causa della sua iniquitàperché mi era stata infedele; perciò io ho nascosto a loro la mia faccia e li ho dati in mano dei loro nemici; tutti quanti sono caduti di spada.
 39:24 Io li ho trattati secondo la loro impurità e secondo le loro trasgressioni, e ho nascosto loro la mia faccia. 39:25 Perciò, cosí parla DIO, il Signore: Ora io farò tornare Giacobbe dalla deportazione e avrò pietà di tutta la casa d'Israele, e sarò geloso del mio santo nome.
  39:26 Essi avranno finito di portare il loro disonore e la pena di tutte le infedeltà che hanno commesse contro di me, quando abiteranno al sicuro nel loro paese e non vi sarà piú nessuno che li spaventi;  39:27 quando li ricondurrò dai popoli e li raccoglierò dai paesi dei loro nemici, e mi santificherò in loro davanti a molte nazioni.
  39:28 Essi conosceranno che io sono il Signore , il loro Dio, quando, dopo averli fatti deportare fra le nazioni, li avrò raccolti nel loro paese e non lascerò la  più nessuno di essi;
 39:29 Non nasconderò più loro la mia faccia, perché avrò sparso il mio Spirito sulla casa d'Israele, dice DIO, il Signore".(Israele riceverà lo Spirito Santo del Signore)
                                                                  Ripeto:
l'invasione russa contro  Israele che vedrà la partecipazione   della Turchia , Georgia,Armenia, libia , iran  etiopia e altri paesi  contro  Israele :
Quel conflitto si estenderà a proporzioni globali . Ad ogni modo, ciò non significa esattamente buone notizie per le nazioni mondiali, dato che questa guerra segnerà l'arrivo dell'infausto "tempo di tribolazione", un periodo di sofferenze senza precedenti che Cristo stesso ha predetto: "Perché allora vi sarà una tribolazione così grande, quale non vi fu mai dal principio del mondo fino ad ora, né mai più vi sarà."  (Matteo 24:21)
A questa profezia  di Ezechiele  capitolo 38:18 a 23 ,mancheranno la Siria e L’Egitto.
N .B Questi due grandi Paesi arabi non faranno progetti di invasione e di distruzione contro Israele. 
                                                    Leggi e capirai.
E' importante notare che nell'invasione russa di Israele predetta da Ezechiele non compaiono né la Siria né l'Egitto fra gli alleati della Russia.
Perché? Perché queste due nazioni saranno neutralizzate prima che tutto ciò accada. Dato che la Siria e l'Egitto sono sempre state importanti nella storia d'Israele e sono state soggetto di profezie bibliche, è inconcepibile che la loro assenza da Ezechiele non sia intenzionale
                                                 Infatti sta scritto
 Isaia 19:21 E l'Eterno si farà conoscere all'Egitto e gli Egiziani, in quel giorno, conosceranno l'Eterno, gli offriranno un culto con sacrifici ed offerte, faranno voti all'Eterno e li adempiranno. 19:22 Così l'Eterno colpirà gli Egiziani: li colpirà e li guarirà, ed essi si convertiranno all'Eterno, che s'arrenderà alle loro supplicazioni e li guarirà 19:23 In quel giorno, vi sarà una strada dall'Egitto in Assiriagli Assiri andranno in Egitto, e gli Egiziani in Assiria, e gli Egiziani serviranno l'Eterno con gli Assiri. 19:24 In quel giorno, Israele sarà terzo con l'Egitto e con l'Assiriae tutti e tre saranno una benedizione in mezzo alla terra. 19:25 L'Eterno degli eserciti li benedirà, dicendo: "Benedetti siano l'Egitto, mio popolo, l'Assiria, opera delle mie mani, e Israele, mia eredità!"
Lo scenario in cui verrà coinvolto il Medio Oriente è destinato a coinvolgere tutta la terra forse prima e più profondamente di quanto i cristiani che si soffermano sulle profezie o gli ebrei possano immaginare .Questa relazione mostra chiaramente che gli eventi nel nostro mondo stanno convergendo nello scenario rivelato nella Parola di Dio, un tempo descritto come "l'inizio delle doglie" che porterà ad una maggiore desolazione.
                                                        Analizziamo
In questi  ultimi tempi ,La caduta dei dittatori in Tunisia,Libia,Yemen , Egitto,presumo anche la Siria, ect, è un fatto molto rivelante  ai popoli arabi .
Io sono convintissimo  che  queste guerre contro questi dittatori son state già  programmate in Occidente,con accordo di qualche grosso paese Arabo. 
                                                             Il mio pensiero
1)  E’ scritto in  Apocalisse 16:12 Poi il sesto angelo versò la sua coppa sul gran fiume Eufrate, e le sue acque si prosciugarono perché fosse preparata (la via ai re che vengono dall'Oriente.).Considerazione : A parte l’Iran ,verrano altri paesi del medio oriente,
16:13 E vidi uscire dalla bocca del dragone, da quella della bestia e da quella del falso profeta tre spiriti immondi, simili a rane. Qui abbiano una trinità demoniaca.
16:14 Essi sono spiriti di demoni capaci di compiere dei miracoli. Essi vanno dai re di tutta la terra per radunarli per la battaglia del gran giorno del Dio Onnipotente. 16:15 (Ecco, io vengo come un ladro; beato chi veglia e custodisce le sue vesti perché non cammini nudo e non si veda la sua vergogna). Sicuramente sono principi di satana o capi demoni
16:16 E radunarono i re nel luogo che in ebraico si chiama Harmagghedon.
Ad Harmagghedon , molte nazione del mondo che hanno progettato  di distruggere Israele saranno sconfitte dall’Onnipotente Dio.
Faranno la fine di Giuda: L’anticristo,il falso profeta della babilonia religiosa , i suoi servitori i massoni .
Dopo anche satana sarà preso incatenato e legato mille anni,poi  sarà sciolto(Reso libero)  e uscirà per sedurre le nazioni  come Gog e Magog a far una nuova guerra  contro Israele. Ma dal cielo discese un fuoco e le divoro.
Infatti sta scritto in Apocalisse  20:1 a 10 Poi vidi scendere dal cielo un angelo con la chiave dell'abisso e una grande catena in mano. 20:2 Egli afferrò il dragone, il serpente antico, cioè il diavolo, satana, lo legò per mille anni, 20:3 e lo gettò nell'abisso che chiuse e sigillò sopra di lui perché non seducesse più le nazioni finché fossero compiuti mille anni; dopo i quali dovrà essere sciolto per un po' di tempo. 20:4 Poi vidi dei troni. A quelli che vi si misero seduti fu dato di giudicare. E vidi le anime di quelli che erano stati decapitati per la testimonianza di Gesú e per la parola di Dio, e di quelli che non avevano adorato la bestia né la sua immagine e non avevano ricevuto il suo marchio sulla loro fronte e sulla loro mano. Essi tornarono in vita e regnarono con Cristo per mille anni. 20:5 Gli altri morti non tornarono in vita prima che i mille anni fossero trascorsiQuesta è la prima risurrezione.  20:6 Beato e santo è colui che partecipa alla prima risurrezione. Su di loro non ha potere la morte seconda, ma saranno sacerdoti di Dio e di Cristo e regneranno con lui quei mille anni. 20:7 Quando i mille anni saranno trascorsi, satana sarà sciolto dalla sua prigione 20:8 e uscirà per sedurre le nazioni che sono ai quattro angoli della terra, Gog e Magog, per radunarle alla battaglia: il loro numero è come la sabbia del mare. 20:9 E salirono sulla superficie della terra e assediarono il campo dei santi e la città diletta; ma un fuoco dal cielo discese e le divorò. 20:10 E il diavolo che le aveva sedotte fu gettato nello stagno di fuoco e di zolfo, dove sono anche la bestia e il falso profeta; e saranno tormentati giorno e notte, nei secoli dei secoli. 20:11 Poi vidi un grande trono bianco e colui che vi sedeva sopra. La terra e il cielo fuggirono dalla sua presenza e non ci fu più posto per loro. 20:12 E vidi i morti, grandi e piccoli, in piedi davanti al trono. I libri furono aperti, e fu aperto anche un altro libro che è il libro della vita; e i morti furono giudicati dalle cose scritte nei libri, secondo le loro opere.  20:13 Il mare restituì i morti che erano in esso; la morte e l'Ades restituirono i loro morti; ed essi furono giudicati, ciascuno secondo le sue opere. 20:14 Poi la morte e l'Ades furono gettati nello stagno di fuoco. Questa è la morte seconda, cioè lo stagno di fuoco. 20:15 E se qualcuno non fu trovato scritto nel libro della vita, fu gettato nello stagno di fuoco.

Vorrei soffermarmi in Apocalisse 20:9   Ma dal cielo discese un fuoco e le divoro.”


L’asteroide che il 15 febbraio 2013 si è disintegrato sui monti Urali in Russia, (Foto in basso) rompendo gran parte dei vetri degli edifici della città di Chelyabinsk, ha creato una duplice, insolita coincidenza astronomica. La prima e più appariscente è stata il sovrapporsi di questo evento del tutto inatteso con il passaggio ravvicinato di un altro asteroide, 2012 DA 14, che proprio quel giorno ha sfiorato la Terra.



Sta scritto in : 2 re capitolo 1 :9 a 12 Allora mandò un capitano di cinquanta uomini con la sua compagnia ad Elia; quegli salì e trovò Elia che stava seduto in cima al monte. Il capitano gli disse: "O uomo di Dio, il re dice: - Scendi!" - 1:10 Elia rispose e disse al capitano dei cinquanta: "Se io sono un uomo di Dio, scenda del fuoco dal cielo, e consumi te e i tuoi cinquanta uomini!" E dal cielo scese del fuoco che consumò lui e i suoi cinquanta uomini. 1:11 Achazia mandò di nuovo un altro capitano di cinquanta uomini con la sua compagnia, il quale si rivolse ad Elia e gli disse: "O uomo di Dio, il re dice così: Fa' presto, scendi!; 1:12 Elia rispose e disse loro: "Se io sono un uomo di Dio, scenda del fuoco dal cielo, e consumi te e i tuoi cinquanta uomini". E dal cielo scese il fuoco di Dio che consumò lui e i suoi cinquanta


                                                             








                                                 Concludo:
1) Nella prima guerra ad Armagheddon  Israele sara invasa da: Molte nazione  di tutta la terra-comprese quelle arabe del sol Levante , Si include Gog E Magog).
Come finirà ad Armagheddon
Apocalisse 19:19 E vidi la bestia(l’anticristo) e i re della terra e i loro eserciti radunati per far guerra a colui che era sul cavallo e al suo esercito. 19:20 Ma la bestia fu presa, e con lei fu preso il falso profeta che aveva fatto prodigi davanti a lei, con i quali aveva sedotto quelli che avevano preso il marchio della bestia e quelli che adoravano la sua immagine. Tutti e due furono gettati vivi nello stagno ardente di fuoco e di zolfo. 19:21 Il rimanente fu ucciso con la spada che usciva dalla bocca di colui che era sul cavallo, e tutti gli uccelli si saziarono delle loro carni.
Questa sara la loro fine” Apocalisse 16:21  E cadde dal cielo sugli uomini una grandine enorme, con chicchi del peso di circa un talento; gli uomini bestemmiarono Dio a causa della grandineperché era un terribile flagelloUn talento equivale a circa 50Kg.
2) Nella  seconda  e ultima Guerra  sul Monte Abarim “Russia , Turchia, Armenia ,Georgia ,libia , iran  etiopia e altri paesi   entreranno in guerra contro  Israele:
Ezechiele: Tutto il  capitolo 38 e capitolo39  
Come finirà sul monte Abarim
Non ci saranno sicuramente i  paesi Occidentali, (Gli U.S.A) Perché   Dio  visiterà e  distruggerà la nuova babilo-nia economica e militare Tutti i porti principali  dell’atlantico e del Pacifico saranno colpite da: Onde anomale ,tempeste di grande potenza mai viste sulla terra. Infatti è scritto:

                                                         (Ripeto)
Apocalisse 18:21 Poi un potente angelo sollevò una pietra grossa come una grande macina, e la gettò nel mare dicendo: "Cosi, con violenza, sarà precipitata Babilonia, la gran città, e non sarà più trovata. 18:22 In te non si udranno più le armonie degli arpisti né dei musicisti né dei flautisti né dei suonatori di tromba; né sarà più trovato in te artefice di qualunque arte, e non si udrà più in te rumore di macina.18:23 In te non brillerà più luce di lampada, e non si udrà più in te voce di sposo e di sposa; perché i tuoi mercanti erano i principi della terra e perché tutte le nazioni sono state sedotte dalle tue magie.

Non essendoci più gli U. S. A , satana  passerà alla Russia il potere economico e militare.
Questa sarà la fine  di coloro che entreranno in guerra contro Israele:   Russia , Turchia, Armenia ,Georgia ,libia , iran  etiopia e altri paesi  .Queste schiere saranno distrutti  da :pioggia scrosciante , pietre di ghiaccio, dal fuoco e zolfo

                                   Infatti è scritto: (Ripeto)

 Ezechiele  39:1 "Tu, figlio d'uomo, profetizza contro Gog, e di': Cosí parla DIO, il Signore: Eccomi da te, o Gog, principe sovrano di Mesec e di Tubal!
39:4 Tu cadrai sui monti d'Israele, tu con tutte le tue schiere e con i popoli che saranno con te; ti darò in pasto agli uccelli rapaci, agli uccelli d'ogni specie, e alle bestie dei campi.
39:6 Manderò il fuoco su Magog e su quelli che abitano sicuri nelle isole; e conosceranno che io sono il Signore.
39:11 In quel giorno, io darò a Gog un luogo che gli servirà di sepoltura in Israele, la Valle de' viandanti, a oriente del mare; e quel sepolcro chiuderà la via ai viandantiquivi sarà sepolto Gog con tutta la sua moltitudine; e quel luogo sarà chiamato la Valle d'Hamon-Gog. 39:12 La casa d'Israele li sotterrerà per purificare il paese; e ciò durerà sette mesi.

Come saranno distrutte le schiere di guerra della Russia , Turchia, Armenia ,Georgia ,libia , iran  etiopia e altri paesi:

                                                 Sta scritto:
Ezechiele 38:21 Io chiamerò contro di lui la spada su tutti i miei monti, dice DIO, il Signore; la spada (arma si intende) d'ognuno si volgerà contro il proprio fratello.
38:22 Verrò in giudizio contro di lui, con la peste e con il sangue; farò piovere torrenti di pioggia e grandine, fuoco e zolfo, su di lui, sulle sue schiere e sui popoli numerosi che saranno con lui. 38:23 Cosi mostrerò la mia potenza e mi santificherò; mi farò conoscere agli occhi di molte nazioni, ed esse sapranno che io sono il Signore.                                   
                              Conferma di Ezechiele 38 lo trovi in: 
Apocalisse 20:7 Quando i mille anni saranno trascorsi, satana sarà sciolto dalla sua prigione 20:8 e uscirà per sedurre le nazioni che sono ai quattro angoli della terra, Gog e Magog, per radunarle alla battaglia: il loro numero è come la sabbia del mare. 20:9 E salirono sulla superficie della terra e assediarono il campo dei santi e la città diletta; ma un fuoco dal cielo discese e le divorò.
Quando si insidierà l’anticristo  e si farà conoscere a tutto il mondo ,il suo governo durerà 7 anni e dopo la sua caduta  non vi sara mai più un Nuovo Ordine Mondiale,neanche la Russia e i paesi del sol levante  avranno  liberta per  dominare il mondo. Perche tutti conosceranno  IL RE dei RE e Il SIGNORE dei SIGNORI.
Sta scritto :Levitico 25:23 Le terre non si venderanno per sempreperché la terra è mia e voi state da me come stranieri e ospiti.
A quelle  famiglie notoriamente di origine ebraica che vivono negli U.S.A e in Europa e che stanno in cima alla massoneria, e hanno un progetto quello di ricostruire il tempio di Salomone  


                                                          



                           Vorrei dare un consiglio :
satana vi userà  e poi vi abbandonerà,infatti sta scritto:

Daniele 11:45 il soggetto è l’anticristo  Pianterà la tenda reale fra il mare e il bel monte santo; poi giungerà alla sua fine e nessuno gli darà aiuto. 
satana abbandonerà anche  l'anticristo.

La stessa fine la  fece Giuda: Atti 1:14 Tutti questi perseveravano concordi nella preghiera, con le donne, e con Maria, madre di Gesú e con i fratelli di lui. 1:15 In quei giorni, Pietro, alzatosi in mezzo ai fratelli (il numero delle persone riunite era di circa centoventi), disse: 1:16 "Fratelli, era necessario che si adempisse la profezia della Scrittura pronunziata dallo Spirito Santo per bocca di Davide riguardo a Giudache fece da guida a quelli che arrestarono Gesú. 1:17 Perché egli era uno di noi e aveva ricevuto la sua parte di questo ministero. 1:18 Egli dunque acquistò un campo con il salario della sua iniquità; poi, essendosi precipitato, gli si squarciò il ventre, e tutte le sue interiora si sparsero.

Infatti si può comprendere che leggendo in Ezechiele capitolo 38 e capitolo 39, gli U.S.A non faranno parte alla guerra di Gog e Magog contro Israele ,perché saranno visitati  e distrutti dall’Eterno ad Harmagghedon. 
La Russia  sostituirà gli U.S.A. e sarà ufficialmente il nuovo martello di guerra ,ma cadrà pure essa a Monte Abiram.

Massoni state attenti :satana farà lo stesso con voi, dopo Harmagghedon vi abbandonerà .Come abbandonò Giuda ,abbandonerà  l'anticristo e abbandonerà  pure voi.                                       

                                            Sta scritto in :
Ezechiele 33:11  Di' loro: Com'è vero che io vivo, dice DIO, il Signore, io non mi compiaccio della morte dell'empio, ma che l'empio si converta dalla sua via e viva; convertitevi, convertitevi dalle vostre vie malvagie! Perché morireste, o casa d'Israele?

Questo studio consta da più parti
Dio ci benedica 
Vostro fratello in Cristo ,Vincenzo Scafidi
Nessuna parte di questi post può essere riprodotta in alcuna maniera, senza previa autorizzazione scritta dall’autore stesso.
 

1 commento:

  1. E questo testo dovrebbe far chiarezza? Andiamo bene l'unica cosa importante non l'ha citata " gli ebrei dichiarano guerra alla germania" nel 1933 !!!!!!! Hitler aveva tutti diritti di considerare gli EBREI dei nemici SONO STATI LORO A DICHIARAR GUERRA PER PRIMI AI TEDESCHI

    RispondiElimina